martedì 26 giugno 2012

Teatro Campus - Laboratori estivi del Teatrobàndus per ragazzi e adulti dal 2 luglio

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Julian Sgherla
Date: 26 giugno 2012 09:15
Oggetto: Teatro Campus - Laboratori estivi del Teatrobàndus per ragazzi e adulti dal 2 luglio

Presentazione delle attività  venerdì 29 giugno alle ore 19.00 presso la sede del Teatrobàndus in via del Boveto 13.

TEATRO CAMPUS laboratori estivi per ragazzi e adulti

Questa estate il Teatrobàndus propone, nella nuova sede di via del Boveto 13, tre laboratori per ragazzi e adulti.

Il Teatro Campus per ragazzi sarà condotto dagli attori GIUSTINA TESTA e JULIAN SGHERLA.
Il laboratorio La voce delle meraviglie, sarà condotto dall'attore diplomato al "Piccolo Teatro" di Milano, ANDREA GERMANI.
Il laboratorio Quale animale sei? sarà condotto dalla regista SABRINA MORENA.

TEATRO CAMPUS
Campus teatrale per ragazzi dai 10 ai 14 anni.
Improvvisazione teatrale, creazione del personaggio, giochi teatrali e allestimento di uno spettacolo finale.
Dal 2 al 13 luglio dalle ore 8.30 alle 13.30 dal lunedì al venerdì (due settimane totali).
Con Giustina Testa e Julian Sgherla.
Per un massimo di 15 iscritti.
 
LA VOCE DELLE MERAVIGLIE
Laboratorio su teatro e voce condotto dall'attore Andrea Germani.
Il teatro e la voce, due meraviglie, espressioni dei sentimenti dell'uomo per esplorare e potenziare le proprie potenzialità espressive.
dal 2 al 25 luglio ogni lunedì e mercoledì dalle 20.00 alle 22.30 (8 incontri totali).
dai 18 anni in su
Per un massimo di 15 iscritti.
 
QUALE ANIMALE SEI ?
Uno studio su "Il libro della giungla", un viaggio nel mondo della recitazione con la regista Sabrina Morena in vista di un futuro spettacolo multisensoriale.
Luglio 20-21-22 e 28-29-30
dalle 18 alle 22
dai 18 anni in su
Per un massimo di 15 iscritti.
 
Sede Teatrobàndus - via del Boveto 13 - Trieste
Per info: 320.0480294 oppure 366.5423592
teatrobandus@libero.it
www.teatrobandus.com

Psicomotricità in acqua - Scuola Jean Le Boulch

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: ISFAR
Date: 25 giugno 2012 23:33
Oggetto: Psicomotricità in acqua

Scuola Jean Le Boulch
Fondata dai prof.ri Jean Le Boulch e Guido Pesci nel 1988
Direttore Scientifico Prof. Dr. Guido Pesci
Didatti-Trainer Prof. Guido Pesci, Prof.ssa Letizia Bulli, Prof.ssa Paola Ricci
Unici formatori riconosciuti con atto olografo da J. Le Boulch

Psicomotricità in acqua
Sede e date: Montevarchi (AR), 10-14 Luglio 2012

Destinatari: laureati in Scienze Motorie (classi 33, L-22, 53/S, LM-47, 75/S, LM-68, e 76/S, LM-67), Pedagogia/Scienze Pedagogiche, dell'Educazione o della Formazione (classi 18, L-19, 56/S, LM-50,
65/S, LM-57, 87/S, LM-85, V.O.) Psicologia (classi 58/S, LM-51 e V.O.), Scienze e Tecniche psicologiche (classe 34, L-24), Terapisti della neuro e psicomotricità dell'età evolutiva, Tecnici della
riabilitazione psichiatrica, Terapisti Occupazionali, Educatori Professionali, Fisioterapisti. Per altre lauree sarà valutato il curriculum. La formazione è aperta anche ai diplomati, previa valutazione del curriculum.

Prospetto della formazione
La formazione si propone di promuovere in acqua, elemento originario della vita, vissuti elaborativi personali e nuove modalità relazionali. Un'utile acquisizione di abilità pratiche per rispondere alle esigenze di soggetti in sviluppo o in difficoltà. Il corso prevede:

• Brevi cenni storici sulla Psicomotricità e, in particolare, sulla Psicomotricità in acqua
• Lavoro pratico fuori dall'acqua per un'elaborazione delle informazioni sensopercettive tonico-muscolari
• Conoscenza dell'elemento acqua e aggiustamento libero
• Conoscenza dello spazio acqueo
• Interazione corporea
• Lavoro pratico ed elaborazione dell'esperienza in riferimento a soggetti con particolari necessità
• Percezione dello spazio
• Esperienze dinamico-respiratorie
• Controllo tonico
• Assunzioni conoscitive dello schema corporeo
• Versatilità di equilibri
• Armonizzazione con l'ambiente acqueo
• Percorso personale di esperienza percettiva
• Esperienze di prese e contatti funzionali per percorso di aiuto a soggetti con particolari necessità
• Esercitazioni e simulate

Docenti:
Responsabile della Formazione: Prof. Dott. Letizia Bulli, Psicomotricista Funzionale, Presidente Associazione Psicomotricisti Funzionali ASPIF, specializzata e didatta-formatore in Psicomotricità
Funzionale presso l'Ecole du Mouvement Educatif diretta dal Prof. Dott. Jean Le Boulch. Trainer: Prof. Paola Ricci, Psicomotricista Funzionale, specializzata e didatta-formatore in Psicomotricità Funzionale presso l'Ecole du Mouvement Educatif diretta dal Prof. Dott. Jean Le Boulch.

Al termine degli incontri verrà rilasciato l'Attestato di Formazione in Psicomotricità in acqua

Organizzazione didattica: il percorso formativo si articola in cinque giornate consecutive.

Orari: 9:30-13/14-17 Quota di iscrizione: Euro 186,00 - Quota di frequenza: Euro 325,00
Sede della formazione: Montevarchi: ISFAR Meeting Place, Via di Caposelvi 4

Per informazioni e Iscrizioni Segreteria ISFAR Viale Europa 185/b -
50126 Firenze Tel./Fax 0556531816; e-mail: info@isfar-firenze.it
www.isfar-firenze.it www.psicomotricitafunzionale.it
www.youtube.com/user/psicomotricisti

lunedì 25 giugno 2012

Trieste Next - programma per le scuole

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: DONATELLA ROCCO
Date: 25 giugno 2012 15:42
Oggetto: Trieste Next - programma per le scuole

Gentilissimi,
in relazione a Trieste Next - Salone Europeo dell'innovazione e della ricerca scientifica (Trieste, 28 - 30 settembre 2012).
Vi informo che sul sito della manifestazione www.triestenext.it verrà nel corso dei mesi estivi pubblicato il programma delle attività specificamente dedicate alle scuole e ai bambini, sia nei tre giorni di attività (28 - 30 settembre), sia nei giorni antecedenti.
Contestualmente, verranno anche indicate le modalità per effettuare le relative prenotazioni.
Cordiali saluti,
dott.ssa Donatella Rocco P.O. Progetti Trasversali, Formazione - Reti Scuole Statali Area Educazione, Università e Ricerca Comune di Trieste 040.675 8729 - fax 040.675 4945 Piazza Vecchia, 1 - TRIESTE st. 16 bis

Educazione musicale - F.V.G. Mitteleuropa Orchestra Fondazione Luigi Bon - Amministrazione Regionale FVG

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Tarlao Giulio
Date: 25 giugno 2012 12:15
Oggetto: Educazione musicale - F.V.G. Mitteleuropa Orchestra Fondazione Luigi Bon - Amministrazione Regionale FVG
 
Giulio Tarlao
Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia
Direzione Centrale Istruzione, Università, Ricerca, Famiglia, Associazionismo e Cooperazione
Via del Lavatoio 1 - 34132 TRIESTE Tel.: + 39 040 - 3773468 Fax: + 39 040 - 3773401 giulio.tarlao@regione.fvg.it

L'Amministrazione Regionale, nell'intento di promuovere la cultura musicale e la sua diffusione nel territorio, sostiene un intenso programma di attività della F.V.G. Mitteleuropa Orchestra Fondazione Luigi Bon. In tale contesto una particolare attenzione è stata riservata ad un progetto rivolto alle scuole  del Friuli Venezia Giulia per l'anno scolastico 2012/2013.

Il progetto si suddivide fondamentalmente in due programmi:

1.       un percorso di Lezioni – Concerto di introduzione alla musica sinfonica pensato in tre tappe e studiato per il secondo ciclo delle scuole primarie e il primo ciclo delle scuole secondarie, ma adatto anche al secondo ciclo delle secondarie.
3 gli incontri:
       Incontro n. 1 – Che cos'è l'orchestra?;
       Incontro n. 2  - Che cosa sono gli stili musicali? Che cos'è l'interpretazione?
La figura del direttore d'orchestra
       Incontro n. 3 – Che cosa ci racconta la musica?

Questo percorso è già stato presentato nelle scuole della Provincia di Udine e della Provincia di Pordenone durante l'anno scolastico in corso.
Gli incontri verranno organizzati tra la fine del mese di ottobre e l'inizio del mese di novembre 2012.

2.       Il secondo programma che verrà presentato nel prossimo anno scolastico sarà di carattere operistico con la presentazione dello spettacolo "Un Altro Flauto Magico" - Da Mozart a Disney, un'originale rivisitazione di " Die Zauberflöte" di W. A. Mozart, adatto ai ragazzi di tutte le età.

Questo progetto verrà presentato agli insegnanti (che ne costituiranno parte attiva) all'inizio dell'anno scolastico 2012/2013 per poi portarlo a realizzazione nella primavera del 2013.

I disegni usati per i video, che costituiranno le scene dello spettacolo, saranno realizzati dagli allievi delle scuole che aderiranno al progetto. L'ideatrice e regista dell'opera incontrerà gli insegnanti. Il termine per la realizzazione dei disegni sarà la metà di novembre 2012.

Le scuole interessate (fascia d'età dai 6 ai 14 anni) riceveranno dei supporti didattici e potranno usufruire di esperti che contribuiranno alla preparazione dei ragazzi allo spettacolo.

Per ricevere le schede esplicative dei due programmi e per ogni altra informazione necessaria, il referente operativo dell'iniziativa, prof. Claudio Mansutti, direttore della Fondazione Luigi Bon, è a disposizione di scuole e docenti (tel. 0432543049 fax 0432410706, e-mail info@fvgmitteleuropaorchestra.com).

Con l'auspicio della più ampia adesione è gradita l'occasione per porgere i più distinti saluti.

F.to   L'Assessore regionale alla cultura, sport, relazioni internazionali e comunitarie
dott. Elio De Anna
F.to   L'Assessore regionale all'istruzione, università, ricerca, famiglia, associazionismo e cooperazione
dott. Roberto Molinaro

venerdì 22 giugno 2012

Archeologia ad Artegna: proposte didattiche

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Natascia Fasiolo
Date: 22 giugno 2012 17:26
Oggetto: Archeologia ad Artegna: proposte didattiche

Sul colle di San Martino ad Artegna da pochi anni è possibile ammirare le tracce di un antichissimo passato che gli scavi archeologici stanno portando alla luce: si tratta del castrum citato da Paolo Diacono nella "Storia dei Longobardi", un sito fortificato che si è sviluppato in età altomedievale, ma che ha origini più antiche, e che si è poi trasformato in un maestoso castello (demolito nei secoli passati). Sono visibili i resti di una poderosa cinta muraria, una grande cisterna, i resti murari del castello superiore, l'odierno castello inferiore, la chiesetta di S. Martino, e dalla cima si può osservare uno splendido panorama che evidenzia l'invidiabile posizione strategica dell'altura. Ai piedi del colle si trova la piazza principale del paese, dove, al piano terra del Municipio, si può visitare la mostra permanente sui reperti archeologici  provenienti dagli scavi (aperta ogni sabato 10-13 e su prenotazione).La sommità del colle è raggiungibile anche in automobile e pullmino.

PROPOSTE DIDATTICHE 2012-2013 per la scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado
VISITA ALLA MOSTRA ARCHEOLOGICA PERMANENTE CASTRUM ARTENIA E AGLI SCAVI  SUL COLLE DI SAN MARTINO (integrata da schede didattiche)

LABORATORI
Tutti i laboratori prevedono una lezione teorica  di introduzione all'argomento
 SCAVO SIMULATO ( MA NON TROPPO! ) : direttamente sul colle, accanto agli antichi resti murari
 CERAMICA1: manipolazione e lavorazione argilla, creazione di un manufatto
 CERAMICA2: riproduzione delle tecniche decorative in uso presso il castrum
 SCHEDATURA  del REPERTO ARCHEOLOGICO: elaborazione guidata al riconoscimento e alla catalogazione di un reperto
 RIPRODUZIONE DI UNA FIBULA O DI UNA MONETA
 TESSITURA: costruzione di un piccolo telaio e creazione di una striscia di tessuto
Per i più piccoli:
 lettura di un RACCONTO ARCHEOLOGICO e gioco finale
 CREAZIONE DI UNA STORIA legata al sito archeologico
 Costruzioni di carta: CAVALIERI, CASTELLO, CISTERNA ...
 LABORATORIO SENSORIALE (esperienze guidate alla scoperta degli antichi reperti)
E altri ancora….(la tecnica del mosaico, dell'affresco, l'evoluzione della  scrittura…) 

COSTI INDICATIVI: VISITA DIDATTICA 5 EURO A BAMBINO, I LABORATORI VARIANO  DA 3 A 5 EURO
Con gli insegnanti é possibile concordare programmi specifici abbinando la visita al colle e/o la visita alla mostra ad uno o più laboratori.
(es. visita breve + laboratorio in mattinata =5 euro, visita completa + laboratorio/i in giornata = 10 euro)

Per informazioni:
Natascia Fasiolo - natasciafas@hotmail.com info@com-artegna.regione.fvg.it

Presentazione Esistenze 2013 - C.T.A. Soc coop

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Organizzazione CTA
Date: 22 giugno 2012 14:42
Oggetto: Presentazione Esistenze 2013 - C.T.A. Soc coop

Esistenze è un progetto rivolto alle scuole di Trieste e della provincia in cui si vuole mettere a confronto due diversi periodi della vita: l'infanzia e la vecchiaia. Due età con esigenze e bisogni differenti: una proiettata nel futuro, l'altra rivolta al passato.
Nell'edizione appena conclusa i bambini di 31 classi della Scuola Primaria della Regione hanno lavorato insieme agli anziani accostandosi gli uni agli altri con semplicità e sincerità e questo ha fatto nascere tra loro emozioni e complicità. Tre sono stati gli eventi che hanno concluso i laboratori condotti durante tutto l'anno scolastico: la performance "Nino cavalluccio marino", il percorso itinerante in Città Vecchia e il grande evento finale in Piazza Unità d'Italia.
Il progetto proposto dal cta con Il Piccolo come media partner, ha incontrato l'appoggio di tutti Enti Locali più importanti ed è stato accolto con molto entusiasmo da tutti i partecipanti (insegnanti e bambini) e dal pubblico dei genitori.
 
 
ESISTENZE 2013
La terza edizione vuole proseguire il percorso avviato, approfondendolo e definendolo meglio alla luce dei risultati, per certi versi sorprendenti e insperati, conseguiti durante le prime edizioni.
La terza edizione prevede diversi segmenti di intervento a seconda delle classi e del progetto educativo previsto dagli insegnanti.
 
1. ESISTENZE PICCOLI
SCUOLA DELL'INFANZIA (4 - 5 anni)
SCUOLA PRIMARIA (6 – 7/8 anni)
LABORATORIO DA OTTOBRE 2012 A FEBBRAIO 2013 + GRANDE EVENTO FINALE MAGGIO 2013
Max 10 gruppi classe
Contributo al laboratorio per gruppo classe: € 350
 
Il progetto prevede una serie di incontri con gli esperti del CTA da concordare con gli insegnanti, in cui i bambini e gli anziani si conoscono e insieme collaborano alla realizzazione di semplici oggetti scenici, canzoncine, coreografie e giochi ritmici.
Alla fine del laboratorio i bambini e gli anziani parteciperanno ad una rappresentazione di uno spettacolo teatrale realizzato per l'occasione dagli attori del CTA: canteranno e danzeranno insieme agli attori e tutti insieme racconteranno una storia.
NB: Tutte le proposte didattiche tengono conto delle esigenze delle diverse età: le proposte per la scuola materna sono diverse da quelle per la scuola primaria e comunque tutti gli interventi vengono concordati con gli insegnanti di classe.
 
2. ESISTENZE CLASSICO
SCUOLA PRIMARIA (7/8 – 10/11 anni)
LABORATORIO DA DICEMBRE 2012 A MAGGIO 2013 + GRANDE EVENTO FINALE (maggio 2013)
Max 10 gruppi classe
Contributo al laboratorio per gruppo classe: € 350
Come l'anno scorso, il progetto prevede una serie di incontri con gli esperti del CTA da concordare con gli insegnanti, in cui i bambini e gli anziani si conoscono e insieme collaborano alla realizzazione di una semplice performance con canti, coreografie e giochi ritmici.
Alla fine del laboratorio i bambini e gli anziani parteciperanno ad una rappresentazione teatrale pubblica itinerante che si snoda per le vie della Città Vecchia a Trieste e racconteranno le storie che hanno condiviso durante gli incontri.
 
3. GRANDE EVENTO FINALE – maggio 2013
SCUOLA DELL'INFANZIA (4 - 5 anni)
SCUOLA PRIMARIA (6 – 11 anni)
LABORATORIO DA MARZO 2012 A MAGGIO 2013
Max 30 gruppi classe
Contributo al laboratorio per gruppo classe: € 150
 
L'edizione di Esistenze 2013 vuole arricchire e perfezionare il momento della festa conclusiva in cui tutti i partecipanti si trovano a condividere una coreografia in piazza.
Il Grande Evento, quindi è la fase conclusiva di tutti i laboratori ma è aperto anche a quanti non riescono, per diversi motivi, a partecipare ai laboratori ma vogliono non perdersi questa emozionante esperienza.
Il laboratorio prevede alcuni incontri con gli esperti del CTA da concordare con gli insegnanti, in cui i bambini e gli anziani imparano una coreografia che viene rappresentata in piazza durante la grande festa conclusiva.

ATTENZIONE !!!
Per partecipare all'edizione di ESISTENZE 2013 è richiesto ad ogni gruppo-classe un piccolo contributo.
Per consentirvi di abbattere in tutto o in parte il costo di adesione al progetto, il CTA vi propone di inserire le classi che desiderano partecipare al progetto ESISTENZE 2013 nella domanda di contributo proposta dal Bando Regionale sia nel capitolo "Competenze - Progetti di sviluppo dell'offerta formativa" sia in quello dedicato alla "Dispersione e Continuità", in quanto ogni fase del progetto prevede particolare attenzione alle attività di orientamento e propedeutica alle professioni dell'area artistica (scenografia, grafica, musica, ecc…) e socio-sanitaria (relazioni con gli anziani, equipe pedagogica, ecc…).
IL BANDO SCADE IL 2 LUGLIO 2012
 
Inoltre, è bene inserire definitivamente nel vostro POF il progetto ESISTENZE (se non è già stato inserito tra i progetti del vostro Istituto, lo si può fare nell'ultimo Collegio Docenti di giugno): nelle scorse edizioni, infatti, la Regione FVG ha coperto parte dei costi degli I.C. che avevano inserito il progetto ESISTENZE nel POF e avevano aderito ad una rete con il cta come capofila.

I coordinatori e curatori del progetto:

Roberto Piaggio, regista teatrale e direttore artistico del CTA. Ha iniziato la sua attività presso i Teatri Stabili di Roma e Trieste. Ideatore e direttore per 20 anni del Teatro&Scuola dell'Ente Regionale Teatrale del FVG, ha promosso e realizzato varie iniziative rivolte alle scuole della regione. Ha diretto per 8 anni il Festival di Teatro Ragazzi di Muggia e attualmente è direttore artistico dell'Alpe Adria Puppet Festival di Gorizia Aquileia e Grado e del festival Marionette e Burattini nelle Valli del Natisone/Mittelfest.

Elisabetta Gustini, dopo la Laurea quadriennale in "Storia del Cinema" a Trieste ha conseguito il Master Europeo in Regia Lirica presso l'Accademia d'Arte Drammatica Silvio d'Amico e la Laurea Specialistica in "Design e Arti" allo IUAV di Venezia. Attualmente lavora come regista in Italia e all'estero ideando performance volte allo sviluppo del territorio e alla sua valorizzazione storica e culturale. All'attività artistica affianca quella dell'insegnamento di materie letterarie nella scuola secondaria applicando le tecniche della comunicazione teatrale alla pedagogia per potenziare le abilità di studio dei ragazzi.

Per informazioni e prenotazioni:

C.T.A. Soc coop via Vittorio veneto 7 34170 Gorizia Tel 0481 537280 organizzazione@ctagorizia.it www.ctagorizia.it

Newsletter SalUtiEuropei n° 117 - Europedirect - Comune di Trieste

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: europedirect europedirect
Date: 22 giugno 2012 11:07
Oggetto: Newsletter SalUtiEuropei n° 117 - Europedirect - Comune di Trieste

Come di consueto, anche se un po in ritardo, vi spediamo la newsletter "SalUtiEuropei" scaricabile da qui:
http://www.retecivica.trieste.it/eud/admin/allegati_up/allegati/25.2206201293053.SalUtiEuropei_117_DEF.pdf
EUROPE DIRECT - EURODESK - Comune di Trieste Servizio Comunicazione via della Procureria 2/a I - 34121 TRIESTE tel. +39-040.675.41.41 fax +39-040-675.41.42 europedirect@comune.trieste.it www.retecivica.trieste.it/eud

venerdì 15 giugno 2012

Proposte di formazione anno scolastico 2012 2013 - Magda Martinci

---------- Messaggio inoltrato ----------

Da: Magda Martinci <magdamartinci@yahoo.it>

Date: 15 giugno 2012 09:31

Oggetto: Proposte di formazione anno scolastico 2012 2013 - Magda Martinci

Proposta di incontri di formazione sullo sviluppo della creatività per insegnanti e alunni.
Il mio sito che potete visitare con alcuni dei miei lavori è:
www.magdamartinci.com

Magda Martinci

Azienda Speciale Villa Manin - Rassegne

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Azienda Speciale Villa Manin <asvm@regione.fvg.it>
Date: 15 giugno 2012 11:07
Oggetto: Azienda Speciale Villa Manin - Rassegne

http://villamanin-eventi.it/mostra_teatro_alla_moda.php
http://villamanin-eventi.it/mostra_tiepolo.php

Azienda Speciale Villa Manin
Piazza Manin 10 33033 Passariano di Codroipo (Ud) T +39 0432 821211 F +39 0432 821229 www.villamanin-eventi.it

Associazione Kodaly - Corso di Didattica musicale riconosciuto dal M.I.U.R.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Associazione Kodaly <segreteria@aikem.it>
Date: 14 giugno 2012 17:11
Oggetto: Associazione Kodaly - Corso di Didattica musicale riconosciuto dal M.I.U.R.


Corso di Didattica musicale riconosciuto dal M.I.U.R. ai sensi della Direttiva N. 90/2003 e alla  assegnazione della borsa di studio  G. Mangione

AIKEM
Associazione Italiana Kodály per l'Educazione Musicale
Affiliated National Institutional Member of the International Kodály Society

XIV Seminario
LA PEDAGOGIA DELLA MUSICA SECONDO ZOLTÁN KODÁLY
Riconosciuto dal M.I.U.R. ai sensi della Direttiva N. 90/2003 

Il solfeggio nella concezione kodályana - Docente: Klara Nemes
Metodologia della didattica musicale - Docente: Maurizio Bovero - Teresa Sappa
Principi di direzione corale - Docente: Teresa Sappa
Ascoltare,  analizzare,  elaborare, eseguire - Docente: Andrea Basevi
La danza a scuola - Docente: Sonia Baccan
Repertorio per l'infanzia - Docente: Giusi Barbieri
Canto del mattino e Canto della sera - Docenti del corso

V Borsa di Studio "Giovanni Mangione"
20- 25 agosto 2012 - Scuola Media Statale "Santini" - Marina di Pietrasanta (LU)

Informazioni: Tel.: 3289472703 Fax: 1782278194 oppure 0141936259 E-mail: segreteria.torino@aikem.it www.aikem.it

mercoledì 13 giugno 2012

Corso Intensivo sulla Mediazione Didattica "Il Metodo Feuerstain" - Pedagogia Familiare

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Pedagogia Familiare
Date: 13 giugno 2012 16:04
Oggetto: Corso Intensivo sulla Mediazione Didattica "IL METODO FEUERSTEIN"

Sono ancora aperte le iscrizioni per la partecipazione al Corso Intensivo sulla Mediazione Didattica "IL METODO FEUERSTEIN".

Questo Metodo, diffuso a livello internazionale, è stato utilizzato con successo per sviluppare creatività e flessibilità, per riattivare risorse e abilità verso l'apprendimento e verso l'imparare ad imparare.

Il Corso di Formazione è fortemente consigliato ad Insegnanti ed Educatori.

http://www.pedagogiafamiliare.it/file/corso_metodo_feuerstein.html 

Per Informazioni: 06.5811057 - 06.5803948 pedagogiafamiliare@gmail.com www.pedagogiafamiliare.it

Ortoteatro Soc. Coop.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Organizzazione Ortoteatro - Roberta
Date: 13 giugno 2012 14:16
Oggetto: Ortoteatro Soc. Coop.

http://www.ortoteatro.it/laboratori.htm
http://www.ortoteatro.it/spettacoli.htm

Le nuove PROPOSTE PER LE SCUOLE
laboratori e spettacoli per l'anno scolastico 2012/2013
Roberta Tossutto Responsabile Ufficio Organizzativo t. 0434/932725 f. 0434/961052 www.ortoteatro.it

Presentazione Trieste Next - Salone Europeo dell'Innovazione e della Ricerca Scientifica (28-30 settembre 2012)

-----Messaggio originale-----
Da: info@immaginarioscientifico.it
Inviato: mercoledì 13 giugno 2012 10.26
A: scientifico immaginario
Oggetto: Presentazione Trieste Next - Salone Europeo dell'Innovazione e della Ricerca Scientifica (28-30 settembre 2012)

Gentili Dirigenti scolastici e insegnanti,
abbiamo il piacere di inviare in allegato una breve presentazione di Trieste Next - Salone Europeo dell'Innovazione e della Ricerca Scientifica che avrà luogo a Trieste dal 28 al 30 settembre 2012.
La manifestazione offrirà alle scuole la possibilità di partecipare - gratuitamente - a laboratori, incontri, eventi che si svolgeranno nella centralissima Piazza Unità d'Italia e nei dintorni.

Informiamo che il programma del Salone sarà pubblicato nelle prossime settimane sul sito http://www.triestenext.it <http://www.triestenext.it/>  e che l'Immaginario Scientifico - che collabora all'organizzazione della manifestazione proprio per la parte del programma dedicato alle scuole - attiverà a inizio settembre una segreteria didattica per fornire le informazioni e raccogliere le prenotazioni delle classi.

In attesa di aggiornamenti sul programma scuole di Trieste Next , inviamo cordiali saluti,

la segreteria dell'Immaginario Scientifico

martedì 12 giugno 2012

Eupolis Studio Associato - Nuove proposte didattiche per a.s. 2012/13

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Eupolis - Studio Associato
Date: 12 giugno 2012 16:18
Oggetto: Nuove proposte didattiche per a.s. 2012/13


Due nuove iniziative per il prossimo anno scolastico per una giornata in montagna (Piancavallo -PN) che unisce la didattica al divertimento in ogni stagione:
INSEGUENDO IL BARONE RAMPANTE Esperienze didattiche e acrobatiche in foresta. La scoperta del bosco da terra e arrampicati tra gli alberi del Parco Acrobatico.
CON LA TESTA TRA LE NUVOLE Una giornata con le ciaspe ai piedi... Un'occasione per scoprire e vivere la neve e i paesaggi naturali delle Prealpi

EUPOLIS Studio Associato EUPOLIS Studio Associato via Forniz, 8 33080 Porcia (PN) tel/fax: 0434 923027 e-mail: info@eupolis.info pec: eupolis@pec.it skype name: studio_eupolis sito: www.eupolis.info

Progetto Nonni su Internet - Studenti come docenti - Fondazione Mondo Digitale Innovazione, Cultura, Istruzione

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Cecilia Stajano
Date: 08 giugno 2012 18:35
Oggetto: Progetto Nonni su Internet - Studenti come docenti - Fondazione Mondo Digitale Innovazione, Cultura, Istruzione

Con l'inizio del prossimo anno scolastico prosegue il progetto Nonni su Internet, giunto ormai alla sua undicesima edizione e il Bando volontari della conoscenza 3.0, promossi dalla Fondazione Mondo Digitale. Come tutte le precedenti edizioni anche l'ultima, appena conclusa, ha riscosso un grande successo e ha permesso alla Fondazione di apprezzare, valorizzare e far emergere meravigliose realtà scolastiche molto ricche e operose, vere e proprie centrali di innovazione. Nell'ultima edizione hanno partecipato 166 scuole di 13 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria) ed 8 Paesi Europei, ognuno declinando il progetto a seconda delle specificità territoriali. Inoltre l'11 maggio 2012 sono stati premiati i volontari eccellenti in una cerimonia solenne (http://www.mondodigitale.org/news/2012/05/la-sfida-del-volontariato-digitale).

Per permettere alle scuole di sperimentare al meglio, con semplicità ed efficacia questo progetto del tutto gratuito, la Fondazione Mondo Digitale prevede un breve workshop per le scuole che aderiscono. L'incontro formativo è organizzato in loco o via Skype direttamente con gli esperti della Fondazione per conoscere il materiale didattico digitale come manuali, videolezioni e registri.

Nonni su Internet è riconosciuto come best practice dalla Commissione Europea. Tutti i protagonisti risultano arricchiti da questo progetto, come illustrato nelle varie testimonianze presenti sui siti www.mondodigitale.org e www.nonnisuinternet.it e dall'esperienza stessa della Fondazione che visita personalmente le realtà che scelgono di partecipare. Gli studenti si cimentano nel ruolo di "docenti" per mettere a disposizione degli anziani le proprie competenze, relazionarsi con una generazione portatrice di valori ed esperienze in uno scambio intergenerazionale che garantisce apprendimento reciproco; sviluppano fiducia nelle proprie capacità, competenze e autostima. I docenti coordinatori accompagnano gli studenti in questo particolare percorso, li vedono sotto una nuova ottica e possono inoltre realizzare in questo contesto percorsi transdisciplinari. Gli over 60 si sentono inclusi, apprezzati, considerati e fiduciosi di muovere i primi passi nel mondo del web e non solo. Per gli studenti maggiorenni più motivati c'è la possibilità di proseguire e far parte della Rete dei volontari digitali presso i centri sociali anziani indicati dalla Fondazione (iniziativa avviata in occasione dell'anno europeo del volontariato). Per tutti gli partecipanti è previsto un attestato e crediti formativi per gli studenti.

Il progetto è semplice e non ha oneri particolari per la scuola. In allegato la scheda descrittiva con tutti i dettagli e di seguito dei link ad alcuni servizi televisivi che raccontano il progetto
http://www.mondodigitale.org/risorse/materiali-multimediali/video-e-spot/nonni-digitali

http://www.mondodigitale.org/risorse/materiali-multimediali/futura-city-rai-2

Cecilia Stajano - Responsabile Nazionale progetto Nonni su Internet - Innovazione nella scuola - Fondazione Mondo Digitale Innovazione, Cultura, Istruzione

www.mondodigitale.org www.nonnisuinternet.it www.gjc.it tel: + 39 06.42.01.41.09 fax: +39 06.42.000.442 mobile: +39 320.17.31.570

Consiglio d'Europa - Programma di formazione in servizio "Pestalozzi" per i professionisti dell'Educazione - AVVISO DI SELEZIONE

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


--------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 12 giugno 2012 10:12
Oggetto: Consiglio d'Europa - Programma di formazione in servizio "Pestalozzi" per i professionisti dell'Educazione - AVVISO DI SELEZIONE

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale
Ufficio II  - Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei. Diritto allo studio. Istruzione non statale

34123  TRIESTE - via Santi Martiri, 3 -  tel. 040/4194111  -  fax 040/43446 -   C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it -  PEC: drfr@postacert.istruzione.it - sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Prot. AOODRFR/5689 Trieste, 12 giugno 2012

Si trasmettono in allegato n. 3 file su richiesta della Referente, dott.ssa Livia COSULICH, con preghiera di ampia diffusione

Normativa e allegati al seguente link:
Consiglio d'Europa: Programma "Pestalozzi" di Formazione Continua

domenica 10 giugno 2012

Goccioline - spettacolo d'acqua per l'infanzia - La Società della Civetta

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: La Società della Civetta
Date: 10 giugno 2012 16:26
Oggetto: Goccioline - spettacolo d'acqua per l'infanzia - La Società della Civetta


Siamo lieti di inviarvi in allegato la scheda di "Goccioline", spettacolo d'acqua destinato all'infanzia.
"Goccioline" è uno spettacolo sull'acqua come bene primario da non sprecare, rispettare e amare. Parla di un viaggio tra il nostro mondo e l'Africa, dove ogni gocciolina è un bene preziosissimo.

Goccioline è uno spettacolo di successo  rappresentato in Italia e in rassegne e festival internazionali (Finlandia, Irlanda, Turchia, Romania, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra, Russia, Corea del Sud, Canada, Iran).
Goccioline si realizza negli spazi scolastici ed è disponibile per l'anno scolastico 2012-2013.

Siamo disposizione per eventuali chiarimenti e informazioni.
La Società della Civetta Via Mengoli, 1 40138 Bologna ITALY 051346393 www.lasocietadellacivetta.it info@lasocietadellacivetta.it

venerdì 8 giugno 2012

Corso Aggiornamento Glottodidattica Online - Neol srl - Didacta.com - Ente Accreditato


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: didacta
Date: 08 giugno 2012 12:50
Oggetto: Corso Aggiornamento Glottodidattica Online - Neol srl - Didacta.com - Ente Accreditato

Neol srl - Didacta.com in qualità di Ente Accreditato per la formazione dei Docenti (Direttiva 90/03), Vi segnala l'avvio dei seguente corso di aggiornamento di 20 ore per i docenti della scuola, con preghiera di diffusione.

GLOTTODIDATTICA ONLINE PER DOCENTI SESSIONE ESTIVA 2012
(rivolto ai docenti di ogni ordine e grado). Prezzo di partecipazione Euro 120,00.

Didacta.com propone un corso di aggiornamento intensivo di 20 ore a tutti i docenti di ogni ordine e grado interessati ad individuare quali concetti della linguistica possano essere utili nell'insegnamento della lingua italiana a stranieri e delle lingue seconde.
L'obiettivo principale resta quello di aggiornare i docenti che si trovano ad insegnare una lingua straniera o italiano come L2. Il docente frequentante, grazie agli strumenti e alle metodologie di didacta.com, verrà formato da un docente qualificato e potrà organizzare lo studio con maggiore flessibilità rispetto ai tradizionali corsi in presenza.
Grazie alla propria piattaforma di eLearning, già ampiamente collaudata in tanti anni di formazione online, Didacta.com è in grado di creare una vera aula virtuale, in cui è possibile seguire un corso completo e accurato di inglese senza muoversi da casa e negli orari più comodi.

IL PROGRAMMA E IL MODULO DI ISCRIZIONE SONO DISPONIBILI ALL'INDIRIZZO WEB
http://www.didacta.com/corsiperdocenti.html

ISCRIZIONI dal 25/06/12 al 04/07/12
PERIODO DI SVOLGIMENTO: dal 05 luglio al 10 agosto 2012
Per ricevere maggiori informazioni sui corsi o segnalare il vostro interesse è possibile contattare l'UFFICIO DIDACTA.COM di NEOL SRL, Società partecipata dall'Università di Padova, ai seguenti recapiti:
Telefono: 049 29 53 430 Email: info@didacta.com

NEOL SRL è Società partecipata da Università di Padova
Sede Legale ed Operativa: Via Redipuglia, 22 - 35131 PADOVA
P. IVA e n. iscr. Reg. Imprese di PD: 03910960289
C.S. Euro 119.000 i.v.
Tel. +39-049-2953430 - Fax.+39-049-7964386
http://www.neol.it info@neol.it

giovedì 7 giugno 2012

Aggiornamento incontri di giugno - centrobiblioteche

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: centrobiblioteche
Date: 07 giugno 2012 10:10
Oggetto: Aggiornamento incontri di giugno - centrobiblioteche

Giovedì 7 giugno – ore 17,30
ASSOCIAZIONE PER GLI STUDI GIURIDICI SULL'IMMIGRAZIONE presenta
DIRITTO ALLA PROTEZIONE
Il più ampio studio finora realizzato in Italia, che prende in
considerazione lo stato del sistema asilo in Italia. Redatto in quasi
un anno di lavoro nell'ambito di un programma del fondo europeo per i
rifugiati, coniuga l'analisi giuridica della legislazione europea e
nazionale, delle prassi applicative e della prevalente giurisprudenza,
con l'analisi sociologica.

Venerdì 8 giugno - ore 18,00
ANDREA RAGONA presenta YUGOLAND (BeccoGiallo, 2012)
Una guida "controturistica", come la definisce il suo autore, fatta di
parole, foto, illustrazioni e fumetti. Un libro fresco di stampa,
reportage di un viaggiatore eco-sostenibile dallo sguardo fresco e
disincantato. Un complesso taccuino di viaggio che racconta l'ex
Yugoslavia visitata in auto, in bici, a piedi. E conosciuta nei suoi
aspetti più sconosciuti. O forse solo più dimenticati.

Mercoledi' 13 giugno ore 17:00
CARTASTRACCIA La scuola e finita, e' tempo di vacanza e noi facciamo festa!
La festa si CARTASTRACCIA per salutarci e per darci l'arrivederci a
settembre. Ci saranno tutti gli ingredienti per fare una bella festa:
giochi premi, libri e storie con la COMPAGNIA LA FA BU!

Giovedì 14 giugno – ore 18,00
MARCO PUGLIESE e PAOLO COSSI presentano IL MIO VAJONT (Lavieri, 2012)
Una graphic novel per raccontare a fumetti le vicissitudini umane
legate al disastro Vajont, di cui il tempo sta affievolendo la
memoria. Con i testi di Cossi e i fumetti di Pugliese la vicenda
rivive con nuova freschezza narrativa, conducendo alla scoperta dei
luoghi non solo per come erano e per cosa hanno subìto ma anche per
come oggi sono. Al volume è allegato il DVD con il documentario "La
valle del Vajont" della Sunfilms. L'incontro sarà moderato da Vincenzo
Bottecchia.

Lunedì 18 giugno - ore 18,00
ANDREA DI ROBILANT presenta IRRESISTIBILE NORD  (Corbaccio, 2012)
Un antico libro che ricostruisce un viaggio di alcuni secoli or sono,
un testo che nel Rinascimento fu considerato un tassello importante
nella mappatura dell'orbe terraqueo e poi screditato dalla storia. Il
suo ritrovamento scatena nell'autore la voglia di ripercorrere quelle
rotte verso il nord, alla ricerca di una verità ancora tutta da
scoprire, tra monasteri e  castelli delle Shetland, tra vichinghi e
boschi incantati.  L'autore ne parla con Alessandro Marzo Magno.

Martedì  19  giugno – ore 18,00
ROBERTO COVAZ presenta LA DOMENICA DELLE SCOPE (LEG, 2012)
La vera protagonista di questo libro è la città di Gorizia, non a caso
la stessa città che Covaz racconta ogni giorno dalle pagine del
Piccolo. Qui il giornalista-scrittore ha raccolto dieci "storie di
confine" tanto significative quanto sconosciute. Un romanzo che invita
a respirare la storia, i momenti e i personaggi di una città segnata
nella quotidianità da quel confine invalicabile che oggi non esiste
più ma che non deve essere dimenticato.

Mercoledì 20 giugno – ore 18,00
MARIO VIGIAK presenta GENTE DI DALMAZIA, TRA CRONACA E STORIA (Editore?)
La storia di una famiglia dalmata, tra emigrazione volontaria, guerre
ed esodo. I suoi membri sparsi in tutto il mondo si possono
considerare rappresentativi di una condizione umana, culturale e
storica propria di un epoca e di un area geografica.
Condizione che Vigiak riassume in questa raccolta di memorie tratte da
fonti documentali familiari e dall'esercizio del ricordo dei suoi
parenti, che in altri continenti continuano ad essere "gente di
Dalmazia".

Giovedì 21 giugno - ore 18,00
NICOLA NEGRO presenta LA JUVENTUS DEL DOTTORE (BradipoLibri, 2012)
Un tifoso vero conosce la storia della sua squadra. Soprattutto uno
juventino, cui uno degli eventi più tristi del secolo bianconero,
Calciopoli, ha insegnato che conoscere la storia, la vera storia è
anche un'indispensabile autodifesa dei propri sentimenti. ... Così
Negro vuole trasmettere a suo figlio Andrea la propria passione per la
"signora" con una storia vera e avvincente, e un'attesa sognante di
nuovi Sivori, Boniperti, Del Piero...

Giovedì 28 giugno – ore 18,00
EMILIO BARBARANI presenta CHI HA UCCISO LUMI VIDELA? (Ed Mursia,  2012)
Un memoriale che fa riemergere dal passato i fantasmi del colpo di
Stato di Pinochet contro il governo socialista di Salvador Allende,
nel settembre 1973. Una storia vera, raccontata dal diplomatico
italiano che sfidò la polizia segreta del dittatore cileno Augusto
Pinochet per salvare centinaia di vite umane, che trovarono rifugio
nell'Ambasciata italiana a Santiago del Cile.  E che dopo un anno dal
golpe dovette fare i conti con un cadavere gettato nel giardino della
sua ambasciata ...

Inoltre:
·        Fino al 30 giugno sconto del 25% su tutti i Tascabili Einaudi
·        Continua il consueto 15% di sconto alla cassa su tutti i libri

Libreria Lovat di Trieste  (Viale XX Settembre, al terzo piano dello
stabile OVS)
aperta CON ORARIO CONTINUATO dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.30;

 DOMENICA APERTO CON ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 10 ALLE 19.30  Lovat
Cafè – Lovat Vini & Vinili nei mesi estivi resterà chiuso domenica e
lunedì Tel. 040.637399 - www.librerielovat.com
Il programma potrebbe subire delle variazioni, consigliamo quindi di
consultare il sito web per aggiornamenti siamo anche su facebook

mercoledì 6 giugno 2012

Progetto Orto in Condotta, Slow Food - presentazione

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: DONATELLA ROCCO
Date: 06 giugno 2012 08:11
Oggetto: Progetto Orto in Condotta, Slow Food - presentazione

educazione@slowfood.it
http://www.slowfood.it/
http://www.slowfood.it/educazione/pagine/ita/pagina_orto.lasso?-id_pg=128

Il prossimo 15 giugno alle ore 14.30 (presso il MIB - School of Management, largo Caduti di Nasyria,1),
la condotta di Trieste di Slow Food realizzerà un primo incontro illustrativo sul progetto Orto in Condotta, che riguarda l'attivazione di orti nelle scuole.
Il progetto, in linea con le linee strategiche dell'amministrazione sui temi della sostenibilità ambientale, verrà avviato dal prossimo anno scolastico; come noto, ha l'obiettivo di sviluppare nei bambini, negli insegnanti e nelle famiglie una sensibilità verso una corretta alimentazione, un approccio rispettoso all'ambiente, basandosi in modo significativo sull'attivazione di una rete di comunità.
L'incontro, rivolto agli operatori della scuola e dei servizi educativi, si propone di illustrare le caratteristiche del progetto triennale, oltre che di effettuare una prima ricognizione delle realtà scolastiche ed educative interessate all'iniziativa.

INVASATI - tutti pazzi per i fiori - Civico orto botanico di via Marchesetti - Trieste

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: scuole_info scuole_info
Date: 06 giugno 2012 11:53
Oggetto: INVASATI - tutti pazzi per i fiori - Civico orto botanico di  via Marchesetti - Trieste
"INVASATI, tutti pazzi per i fiori": domenica 10 giugno (apertura ore  10) al Civico orto botanico di via Marchesetti l'atteso appuntamento  con il nuovo mercatino del giardinaggio e orticoltura.  vendite e scambi di piante, semi, bulbi, terricci e libri, e poi  visite guidate, incontri e concertini  L'appuntamento si ripeterà anche  la SECONDA DOMENICA DEL MESE di settembre  Domenica 10 giugno al Civico Orto Botanico di via Marchesetti 2, sul  colle di San Luigi, dalle ore 10 alle ore 14, appuntamento con il  mercatino del giardinaggio e orticoltura intitolato "Invasati, tutti  pazzi per i fiori"  L'interessante e curiosa iniziativa, promossa dal Servizio Musei  Scientifici del Comune di Trieste, è riservata esclusivamente a  privati e associazioni Onlus, ideata per essere soprattutto un momento  di incontro, confronto e scambio di esperienze e di materiali fra  giardinieri non professionisti, appassionati e dilettanti. In tal  senso, all'interno dell'Orto Botanico ogni partecipante potrà esporre  e proporre in scambio o in vendita piante o parti di esse, talee,  semi, bulbi, rizomi, terricci, vasi nonchè libri di giardinaggio.  L'appuntamento si ripeterà anche la seconda domenica del mese di  settembre, sempre accompagnato da eventi collaterali, che offriranno  altrettante occasioni d'intrattenimento per il pubblico che vorrà  partecipare alla manifestazione: nel bellissimo "polmone verde"  dell'Orto Botanico avranno luogo infatti, in concomitanza con  "Invasati, tutti pazzi per i fiori", diversi incontri culturali,  concertini e visite guidate.  Questa domenica i momenti collaterali saranno due: alle ore 10, la  visita guidata "Microcosmo giardino", a cura di Andrea Colla, e alle  ore 11.30 il concerto a cura della Glasbena Matica di Trieste,  suoneranno gli allievi Marco Obersnel, Sara Bembi e Carlo Venier,  flauti, alla tastiera Matjaž Zobec della classe di flauto della prof.  Erika Slama; gruppo d'archi ANABASIS con Ivan Roici, Jakob Jurc, Vanja  Zuliani, Neža Zobec, Vera Sturman, Sanja Samez, Maša Kocijančič, della  classe di violino della prof. Jagoda Kjuder; Ivana Kresevič,  fisarmonica della classe di fisarmonica del prof. Fulvijo Jurinčič.  Il biglietto d'ingresso, per l'intera giornata, sarà per l'occasione  quello ridotto, di 1 Euro.  Da rilevare ancora che per chi volesse aderire al mercatino è  necessario sottoscrivere l'apposita domanda di adesione reperibile  presso il Civico Orto Botanico o scaricabile dal sito  www.retecivica.trieste.it/triestecultura. La domanda dovrà pervenire  entro e non oltre il venerdì precedente alla giornata della  manifestazione.  L'iniziativa, organizzata come detto dal Comune di Trieste, è attuata  in collaborazione con la Cooperativa agricola Monte San Pantaleone  Onlus, l'Associazione Orticola del Friuli Venezia Giulia "Tra Fiori e  Piante", l'Associazione di volontariato culturale Cittaviva Onlus,e  la Glasbena Matica di Trieste.  Al Civico Orto Botanico, di via Carlo de' Marchesetti 2, si può  arrivare con autobus diretti della linea 26/ oppure con i bus 6, 9 e  35 con fermata nella sottostante piazza Volontari Giuliani, salendo  poi a piedi lungo l'ottocentesca Scala San Luigi e Campo San Luigi (o  scendendo alla fermata successiva di via Margherita e salendo poi a  piedi per Scala Margherita, via Pindemonte, Bosco Biasoletto).  Per ulteriori informazioni tel. 040-360.068, e-mail:  ortobotanico@comune.trieste.it

Concorso regionale "La cultura della solidarietà vista dai giovani"

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Tarlao Giulio
Date: 05 giugno 2012 14:17
Oggetto: Concorso regionale "La cultura della solidarietà vista dai giovani"

SOLIDALMENTE GIOVANI 2012
Concorso regionale "La cultura della solidarieta' vista dai giovani"per le scuole, promosso dal Comitato sport cultura solidarieta' e organizzato dall'Associazione onlus Comunita' del Melograno, conl'Assessorato all'istruzione, universita', ricerca, famiglia, associazionismo, cooperazione della Regione Friuli V.G. E IL CSV F.V.G.

REGOLAMENTO
Nell'ambito delle iniziative promosse in collaborazione fra l'Assessorato all'Istruzione, Università, Ricerca, Famiglia, Associazionismo e Cooperazione della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con il Comitato Sport Cultura Solidarietà, con la collaborazione organizzativa dell'Associazione di Volontariato
Comunità del Melograno Onlus e d'intesa con il CSV (Centro Servizi Volontariato) del Friuli Venezia Giulia, sono definite le seguenti linee procedurali del Progetto per la realizzazione del Concorso rivolto alle Scuole del Friuli Venezia Giulia.

1. Finalità del Concorso
Il concorso "La Cultura della Solidarietà Vista dai Giovani" intende coinvolgere e sensibilizzare in modo concreto la comunità e il mondo della scuola nei confronti della tematica del volontariato e, più in generale, della cultura della solidarietà, affinché istituzioni e società civile realizzino progetti integrati.

2. Soggetti Coinvolti
Al concorso possono partecipare gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e di Secondo grado della Regione Friuli Venezia Giulia.

3. Responsabile Organizzativo
L'Associazione di Volontariato Comunità del Melograno Onlus, realizza l'iniziativa in collaborazione con l'Assessorato all'Istruzione, Università, Ricerca, Famiglia, Associazionismo e Cooperazione della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il Comitato Sport Cultura Solidarietà e d'intesa con il CSV (Centro Servizi Volontariato) del Friuli Venezia Giulia.

4. Argomento Traccia
Il lavoro originale è ispirato alle seguenti tracce:
Sport e Solidarietà- Disagio Giovanile -Ambiente e Sostenibilità - Giovani ed Anziani
Saranno forniti in seguito i documenti informativi con le istruzioni dettagliate.

5. Tipologia di Realizzazione
a) Tema monografico (individuale o gruppo/classe)
b1) Cortometraggio a Soggetto: durata massima 7 minuti (solo gruppi/classe)
b2) Spot: durata massima 2 minuti (solo gruppi/classe)

6. Le Sottocommissioni
Sono costituite autonomamente nelle singole scuole; selezioneranno gli elaborati e le produzioni video:
4 per ogni scuola per il gruppo a) tema monografico;
1 per ogni scuola per il gruppo b) cortometraggio a Soggetto o Spot.
( Per definire le linee guida da adottare nella realizzazione delle produzioni video, è previsto un incontro preliminare fra i docenti referenti delle scuole aderenti ed il referente esperto della Commissione Giudicante Prof. Marco Rossitti)

7. Modalità di Partecipazione
Il concorso è riservato alle scuole statali e paritarie secondarie di primo e di secondo grado della Regione Friuli Venezia Giulia. Ogni scuola riceverà in allegato al presente regolamento la cedola di adesione da inviare nel più breve tempo possibile via mail o fax (vedi punto 8).
Ogni scuola potrà inviare alla Commissione Giudicante:

a) Tema Monografico: un massimo di 4 elaborati per ognuna delle tre categorie (scuole secondarie di primo grado; scuole secondarie di secondo grado-biennio; scuole secondarie di secondo grado-triennio).
Verranno date agli studenti le seguenti indicazioni:
scuole secondarie di primo e secondo grado (biennio): sotto forma di racconti, lettere, articoli di fondo, lavori di gruppo ecc. scuole secondarie di secondo grado (triennio): sotto forma di articoli, saggi brevi, relazioni ecc.

b) Cortometraggio a Soggetto o Spot: una sola video-produzione sia per le scuole secondarie di primo grado sia per le scuole secondarie di secondo grado.

8. Invio dei Materiali
Cedola di adesione: da inviare entro......................(nota: o scriviamo al più presto o quanto prima o non scriviamo nulla) 2012 al Comitato Organizzatore

Invio materiali prodotti: i materiali prodotti dovranno essere inviati in formato elettronico, DVD o formato cartaceo (solo per i temi), nonché per posta, entro mercoledì 30 novembre 2012, al Comitato Organizzatore:

Comunità del Melograno Onlus - Via Forni di Sotto, 14 - 33100 Udine
info@sportculturasolidarieta.org fax 0432 545843 tel. 0432 481725 e 0432 42849.

9. Tempi di Realizzazione
Nei mesi di settembre, ottobre e novembre, e con termine definitivo di consegna venerdì 30 novembre 2012.

10. Premi
Assegni di studio per ciascuna categoria di elaborati così suddivisi.

a) Tema Monografico (6 assegni di studio individuali o gruppo/classe per ogni categoria)

Categorie
SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO
1° classificato 300€ 2° classificato 250€ 3° classificato 200€ altri 3 elaborati Ex-Aequo da 150€

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO (BIENNIO)
1° classificato 300€ 2° classificato 250€ 3° classificato 200€ altri 3 elaborati Ex-Aequo da 150€

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO (TRIENNIO)
1° classificato 300€ 2° classificato 250€ 3° classificato 200€ altri 3 elaborati Ex-Aequo da 150€

b) Cortometraggio a Soggetto o Spot (4 assegni di studio per gruppi/classe per ogni categoria)

Categorie
SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GTRADO
Cortometraggio 1° classificato 600€ 2° classificato 500€ Spot 1° classificato 600€ 2° classificato 500€

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO
Cortometraggio 1° classificato 600€ 2° classificato 500€ Spot 1° classificato 600€ 2° classificato 500€

Un Riconoscimento alle Scuole partecipanti sarà consegnato nel corso delle premiazioni di cui al punto 13.

11. Modalità di Erogazione
Le scuole di appartenenza dei vincitori riceveranno in seguito le indicazioni sulle modalità di consegna degli assegni di studio da erogare ai propri studenti vincitori.

12. La Commissione Giudicante
La Commissione Giudicante è composta da rappresentanti della Scuola, dell'Università di Udine, della Regione Friuli Venezia Giulia (Assessorato all'Istruzione, Università, Ricerca, Famiglia, Associazionismo e Cooperazione) e del Comitato Sport Cultura Solidarietà.

13. Modalità delle Premiazioni
La consegna dei riconoscimenti avverrà nella mattinata di venerdì 21 dicembre 2012 al Teatro Nuovo Giovanni Da Udine nel corso della Giornata "Solidalmente Giovani 2012", a cui saranno invitate, oltre ai premiati, le delegazioni delle scuole partecipanti.

Uscita del nuovo numero de "L'Alambicco - Distillato di notizie su chimica e società'" Dedicato a "materiali & nanomateriali"

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Elena Ghibaudi
Date: 05 giugno 2012 17:08
Oggetto: Uscita del nuovo numero de "L'Alambicco - Distillato di notizie su chimica e società'" Dedicato a "materiali & nanomateriali"

5 GIUGNO 2012
La redazione è lieta di segnalarvi l'uscita di un nuovo numero de "L'Alambicco – distillato di notizie su Chimica e Società", dedicato a  "MATERIALI & NANOMATERIALI" e reperibile all'indirizzo www.alambicco.unito.it

Vi ricordiamo che il giornale è edito dall'Università di Torino con il patrocinio della Divisione di Didattica della Società Chimica Italiana e del Centro Scienza di Torino e si propone di far riflettere sul ruolo della chimica nella vita quotidiana.
Ringraziamo l'ordine dei Chimici del Piemonte e Valle d'Aosta che si è fatto carico degli oneri della pubblicazione a stampa del presente numero di Alambicco.
La pregheremmo di far avere il giornale ai docenti di scienze del suo Istituto.

Chiunque desideri ricevere il giornale in forma elettronica al proprio indirizzo di posta può farne richiesta scrivendo a: alambicco2011@gmail.com

lunedì 4 giugno 2012

Preimmatricolazioni Lauree Online Unipd

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: segreteria corsionline unipd podcasting.scform@gmail.com
Date: 04 giugno 2012 17:57
Oggetto: Preimmatricolazioni Lauree Online Unipd

Siamo lieti di annunciare che quest'anno l'Università degli Studi di Padova ha attivato tre corsi di laurea per insegnanti e dirigenti scolastici.

Le pre-immatricolazioni ai nostri corsi saranno aperte dal 23 luglio fino al 21 settembre per le lauree triennali e fino al 5 ottobre per le lauree magistrali.

Il Corso di Laurea triennale a distanza in Scienze per la formazione dell'infanzia e della preadolescenza si svolge online ed è interamente progettato per valorizzare la pratica professionale degli insegnanti. Si propone perciò come comunità di apprendimento e di pratiche ed è articolato in attività individuali e collaborative in rete.

Il Corso di Laurea Magistrale Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education ha l'obiettivo di formare specialisti con una solida preparazione teorica, metodologica e tecnico-operativa relativa alle tecnologie e ai linguaggi visivi, audiovisivi e multimediali; alle metodologie della formazione a distanza; alle modalità produttive dei diversi settori dell'audiovisivo e del multimediale.

Il corso di Laurea Magistrale in Programmazione e Gestione dei Servizi Educativi, Scolastici e formativi prepara specialisti competenti in promozione, organizzazione, coordinamento, direzione e valutazione dei servizi educativi, riabilitativi, scolastici e formativi. Ha come obiettivo perciò lo sviluppo delle competenze che caratterizzano i seguenti profili: dirigente scolastico, dirigente di servizi formativi, coordinatore di progetti educativi, sia in ambito pubblico che privato.

Scienze per la formazione dell'infanzia e della preadolescenza
http://scform.net/file.php/1/locandine/sip_2012.pdf

Teorie e metodologie dell'e-learning e della media education
http://scform.net/file.php/1/locandine/emedia_2012.pdf 

Programmazione e gestione dei servizi educativi, scolastici e formativi
http://scform.net/file.php/1/locandine/servizi_2012.pdf 

Per informazioni dettagliate è possibile consultare il sito informativo all'indirizzo http://scform.net/ oppure la pagina Facebook  http://www.facebook.com/corsionline/info

Segreteria del corso di Laurea Triennale Online in Scienze della Formazione dell'Infanzia e della Preadolescenza:
049 827 1901 e-mail: laurea.online@scform.unipd.it

Segreteria del corso di Laurea Magistrale Online in Teorie e Metodologie dell'E-learning e della Media Education:
049 827 1895 e-mail: espertimediali@scform.unipd.it 

Segreteria del corso di Laurea Magistrale in Programmazione e Gestione dei Servizi Educativi, Scolastici e formativi:
049 827 1724 e-mail: anna.vignato@unipd.it

Direzione Lauree Online Dipartimento Fisspa, Università degli Studi di Padova

Campus musicale Accademia Lirica S. Croce

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Goran Ruzzier
Date: 04 giugno 2012 10:15
Oggetto: Campus musicale Accademia Lirica S. Croce

Presentazione Campus Musicale Estivo per bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie della provincia di Trieste.

I moduli di adesione possono essere scaricati dal ns. sito
www.accademialiricasantacroce.com

Goran Ruzzier (referente Campus) ACCADEMIA LIRICA SANTA CROCE DI TRIESTE mail: goranruz@gmail.com

venerdì 1 giugno 2012

Festival di musica per bambini 2013 - Scuola di musica 55

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scuola di musica 55 <info@scuoladimusica55.it>
Date: 01 giugno 2012 16:31
Oggetto: Festival di musica per bambini 2013 - Scuola di musica 55

Abbiamo il piacere di comunicarle che per il prossimo anno scolastico 2012/2013 abbiamo in programma la quinta edizione del festival di musica per bambini.

A tal fine, la invitiamo a  considerare questa iniziativa tra le possibili attività da inserire nel piano annuale delle attività della vostra scuola.

Il FESTIVAL è occasione di ascolto e di partecipazione per i bambini e un'opportunità formativa per i docenti, attraverso una serie di eventi realizzati con la  collaborazione e l'impegno di vari enti culturali e artistici della città.

 La quarta edizione appena conclusa ha confermato il grande il successo degli scorsi anni registrando il tutto esaurito ai numerosi concerti  in programma. Dieci spettacoli, ventidue repliche, otto delle quali  riservate alle scuole, due eventi di formazione per docenti e genitori hanno coinvolto  bambini, famiglie, insegnanti.

 La musica, seguendo i contenuti progettuali del festival, è stata rappresentata nei sui diversi generi e forme espressive, rispettando i bisogni, le curiosità e le modalità di ascolto dei bambini  nelle  diverse fasce d'età. Dalla musica classica, al jazz, dalla musica brasiliana alla musica tzigana, dalla fiaba musicale fino agli originali concerti rivolti ai piccolissimi da zero a tre anni.

 Hanno collaborato con noi l'Orchestra da camera del Friuli Venezia Giulia con l'associazione musicale Aurora Ensemble, il Rossetti Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, lo Science Center Immaginario Scientifico,  il Comune di Trieste Servizio Bibliotecario Urbano - biblioteca S. Mattioni, il Comune di Trieste, Area Educazione, Scuola, Università, Comunicarte Edizioni, il M.I.U.R. Friuli Venezia Giulia.

Approfittiamo dell'occasione per ringraziare tutte le scuole che hanno partecipato ai concerti e agli eventi di formazione in programma e per aver pubblicizzato la nostra iniziativa.

Gabriele Centis info@scuoladimusica55.it - t. 040 301235

EducazioneDigitale.it - invito di iscrizione alla nuova piattaforma per la formazione continua

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Civicamente
Date: 01 giugno 2012 10:20
Oggetto: EducazioneDigitale.it - invito di iscrizione alla nuova piattaforma per la formazione continua 

CivicaMente ha pubblicato EducazioneDigitale.it: la piattaforma nazionale di Formazione Continua, che riserva ai docenti iscritti occasioni di apprendimento, azione, interazione e collaborazione, finalizzate alla costruzione di un'eccellenza didattica.

Scegliere di registrarsi a EducazioneDigitale.it è decidere di appartenere a un'avanguardia pedagogica in costante implementazione e aggiornamento, che sfrutta le tecnologie per stare al passo con i tempi.

L'iscrizione a EducazioneDigitale.it è gratuita, perché crediamo che la visibilità nel settore dell'Istruzione non debba avere un costo, ma debba essere un'opportunità per tutti gli Istituti che vogliono impegnarsi e realizzare innovazioni sul piano metodologico-didattico.

EducazioneDigitale.it, infatti, riserva agli aderenti l'accesso ad una rete che aggrega scuole e idee nell'ottica di una progettazione e di un apprendimento condivisi.Ci stiamo impegnando per coinvolgere il numero maggiore di realtà scolastiche italiane, affinché la piattaforma diventi una fucina di stimoli e un punto di collegamento tra studenti e docenti dell'intero territorio nazionale.

Attualmente sono già disponibili percorsi didattici inerenti ad importanti tematiche valoriali quali cittadinanza europea e sicurezza stradale e presto l'offerta formativa verrà ampliata con ulteriori strumenti e contenuti, dedicati a nuovi argomenti.

Invitiamo a registrarsi alla piattaforma, collegandosi al sito www.educazionedigitale.it

Per iscriversi è sufficiente compilare il form on-line inserendo tutti i dati richiesti.
Successivamente, vi verranno inviate le credenziali per l'accesso attraverso un messaggio di posta elettronica (è pertanto necessario che ogni iscritto si registri con l'indirizzo di posta elettronica personale). 

Per richiedere qualsiasi informazione o chiarimento, potete contattarci al seguente indirizzo
redazione@civicamente.it
o al numero di telefono 030.991.4697.

La redazione di EducazioneDigitale.it c/o Civicamente srl via Adua, 3 - Centro direzionale Gold Center 25015 Desenzano del Garda (BS) tel. 030 9914697 r.a. fax 030 9914449 - www.educazionedigitale.it