mercoledì 29 febbraio 2012

Neol srl - Didacta.com - Informativa seconda sessione Corsi Inglese Online

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: infodidacta
Date: 29 febbraio 2012 14:00
Oggetto: Neol srl - Didacta.com - Informativa seconda sessione Corsi Inglese Online

http://www.didacta.com/corsiperdocenti.html

Neol srl - Didacta.com in qualità di Ente Accreditato per la formazione dei Docenti (Direttiva 90/03), Vi segnala l'avvio della seconda sessione per l'anno 2012 dei corsi di aggiornamento sulla lingua inglese, per i docenti della scuola.
Prezzo di partecipazione Euro 120,00
La conoscenza della lingua inglese, soprattutto per chi svolge la funzione docente nella scuola e utilizza Internet per la sua attività professionale e didattica, rappresenta sempre più una condizione essenziale e irrinunciabile. Grazie alla propria piattaforma di eLearning, già ampiamente collaudata in tanti anni di formazione online, Didacta.com è in grado di creare una vera aula virtuale, in cui è possibile seguire un corso completo e accurato di inglese senza muoversi da casa e negli orari più comodi.
In risposta alle numerose richieste dei docenti, partirà una sessione primaverile di corsi di aggiornamento di n. 20 ore, per i livelli A1, A2, B1 e B2.

ISCRIZIONI DAL 19 AL 30 MARZO 2012 - PERIODO DI SVOLGIMENTO: dal 02 aprile al 01 giugno 2012
UFFICIO DIDACTA.COM di NEOL SRL, Società partecipata dall'Università di
Padova - Telefono: 049 29 53 430 - email: info@didacta.com

Paesaggi e montagne di Calabria - Corso di formazione per docenti - CAI

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Economato CAI
Date: 29 febbraio 2012 11:53
Oggetto: Paesaggi e montagne di Calabria - Corso di formazione per docenti - CAI

http://www.cai.it/fileadmin/documenti/Corsi/2012/Corso_SILA.pdf

Da decenni partner del Ministero dell'Istruzione, il Club Alpino Italiano organizza un nuovo corso di formazione nazionale per docenti, riconosciuto dal MIUR ai sensi della Direttiva Ministeriale n. 90 dell'1/12/2003.

Il corso, dal titolo "PAESAGGI E MONTAGNE DI CALABRIA, TRA STEREOTIPI E REALTA'" si terrà a Villaggio Mancuso di Taverna (CZ), nel Parco Nazionale della Sila, dal 22 al 25 aprile 2012.
Il progetto, i cui precisi dettagli potrà trovare nell'allegato file, è finalizzato, tra l'altro, ad approfondire le strategie di approccio alle tematiche ambientali, scientifiche e storiche, sia di carattere generale che peculiari dell'area geografica considerata (Calabria, Sila Piccola).
Il corso si rivolge a docenti di Docenti di Scuola Secondaria di 1° e 2°grado di diverse aree disciplinari, che saranno protagonisti di attività di lettura, di analisi interpretativa, di rielaborazione cognitiva legate all'ambiente naturale, nonché di scambi delle esperienze realizzate nei rispettivi contesti territoriali, con l'obiettivo di far acquisire conoscenze scientifiche, competenze metodologiche e procedure operative facilmente trasferibili all'interno della programmazione didattica del proprio Istituto.

Umberto Martini Presidente Generale del Club Alpino Italiano

Mostra "Il fuoco della Natura" - invito alla visita

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: FRANCESCA LOCCI
Date: 28 febbraio 2012 14:12
Oggetto: Mostra "Il fuoco della Natura" - invito alla visita

Buongiorno,
con la presente si desidera segnalare che è in corso nell'ex Pescheria - Salone degli Incanti la mostra "Il fuoco della Natura": dipinti, fotografie, sculture, video e installazioni di 82 artisti contemporanei provenienti da 18 diverse nazioni (Australia, Cile, Cuba, Germania, Giappone Gran Bretagna, Israele, Italia, Macedonia, Messico, Paesi Bassi, Polonia, Russia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia e Svizzera). Attraverso una sequenza di immagini sublimi la mostra illustra i simboli della forza e della bellezza di Madre Natura al giorno d'oggi, in un momento di instabilità ambientale e di cambiamenti climatici. Protagonista è la natura nei suoi vari aspetti, dalle prospettive delle grandi distanze geografiche ai macroingrandimenti, una carrellata di paesaggi spettacolari da tutto il mondo, dalle foreste pluviali dell'America Latina ai mari artici, dal bush australiano al deserto della California e ancora catene montuose, dalle Dolomiti all'Himalaya al Monte Fuji. In collaborazione con le ricerche svolte dai Civici Musei Scientifici di Trieste e dal WWF Trieste (World Wildlife Fund), la mostra prende una posizione decisa su tematiche locali e globali quali l'inquinamento, le specie in via di estinzione e gli habitat che stanno scomparendo; tali riflessioni vengono ulteriormente stimolate dalla presenza di pannelli di testo contenenti pillole di informazione di criticità ambientali (vedi nella cartella stampa allegata pagg. 14 e seguenti "I numeri della natura").

La mostra resterà aperta fino al 9 aprile p.v. con il seguente orario:
da lunedì a venerdì 11-13 e 16-20; sabato, domenica e festivi 10-20.

L'ingresso è gratuito per bambini e ragazzi fino ai 14 anni; a tariffa ridotta (Euro 4,00.-) per ragazzi dai 15 ai 20 anni; gratuito, in entrambi i casi, per gli accompagnatori.

E' possibile prenotare un servizio GRATUITO di visite guidate con il dott. Luca Bellocchi telefonando al n. 040 3226862 negli orari di apertura della mostra.

In allegato, per eventuali approfondimenti sulla mostra, la cartella stampa e una selezione delle opere.

Ritenendo che l'esposizione possa essere di interesse per gli studenti delle scuole primarie e secondarie di I e II grado, sia in termini di fruizione estetica/emozionale delle opere che in termini di sensibilizzazione nei confronti della tematiche di tutela ambientale, si invita ad incoraggiare la visita alla stessa.

Francesca Locci - Responsabile di P.O. Gestione spazi culturali strategici e azioni di valorizzazione delle istituzioni culturali - Comune di Trieste Area Cultura - Direzione via Rossini 4 - 34132 Trieste tel. 040 6754035 fax 040 6754031 e-mail: locci@comune.trieste.it

martedì 28 febbraio 2012

Seminari provinciali per attività di documentazione e laboratorio per lo sviluppo delle competenze degli alunni del I ciclo di istruzione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Delre Marco
Date: 28 febbraio 2012 10:55
Oggetto: Seminari provinciali per attività di documentazione e laboratorio per lo sviluppo delle competenze degli alunni del I ciclo di istruzione

Facendo seguito alla comunicazione prot. nr AOODRFR 181 del 10 gennaio 2012, questo Ufficio Scolastico Regionale, in accordo con i dirigenti scolastici delle scuole capofila delle reti territoriali, intende organizzare una serie di incontri formativi specificatamente finalizzati alla documentazione e all'implementazione del sito www.percompetenzeprimociclofvg.eu con un'ulteriore raccolta e selezione di repertori didattici e di buone pratiche per lo sviluppo delle competenze, che completeranno la parte teorico-pratica già trattata.

L'iniziativa in oggetto si articolerà in cinque seminari provinciali o subprovinciali (con orario 15.00 alle 19.00) che si svolgeranno nelle date e nelle sedi di seguito indicate:

02 marzo Pordenone – I.T.I. "J.F. Kennedy" via Interna, 7 - Pordenone
05 marzo Trieste – I.C. "Addobbati - Brunner" salita di Gretta, 34/2 - Trieste
06 marzo Udine – ISIS "A. Malignani" via Leonardo da Vinci, 10 - Udine
07 marzo Monfalcone – I.S.I.S. "S. Pertini" via Arrigo Boito, 56 – Monfalcone (GO)
16 marzo I.C. "Camillo Benso Conte di Cavour" via Roma, 20 - Palazzolo dello Stella (UD)

Il programma di massima di ciascun incontro prevede i seguenti interventi:
1) Introduzione sulle schede di presentazione dei materiali da pubblicare sul sito e sui criteri guida per la predisposizione dei percorsi didattici (Dirigente Tecnico Luigi Torchio);
2) Metodi e tecniche per la documentazione delle esperienze (dott. Livia Cosulich e dott. Primoz Strani);
3) Laboratorio per l'implementazione del sito www.percompetenzeprimociclo.fvg (dott. Livia Cosulich e dott. Primoz Strani);
4) Presentazione dei futuri percorsi di formazione e conclusioni (Dirigente scolastico Alida Misso).

Con riferimento alla nota del 10 gennaio 2012 sopra richiamata, si allega la scheda-guida contenente i criteri generali per la predisposizione dei materiali da pubblicare sul sito www.percompetenzeprimociclofvg.eu per un esame preliminare da parte degli interessati in previsione dell'illustrazione programmata nel corso dell'iniziativa in questione.

Per motivi organizzativi, le SS.LL. avranno cura di fornire entro il 29 febbraio 2012 i nominativi dei partecipanti accedendo al sito dell'USR all'indirizzo:
http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/Formazione/formaz_docenti/competenzeIciclo

A tal proposito, si precisa che i seminari saranno realizzati (con preventiva conferma da parte di questo Ufficio Scolastico Regionale) solo nelle sedi dove verrà raggiunto un numero minimo di 20-25 partecipanti.

Nell'auspicare l'adesione di tutte le scuole all'iniziativa proposta, si raccomanda di favorire la presenza dei docenti che per esperienza, capacità relazionali e disponibilità, siano in grado di assicurare la rappresentanza di tutte le componenti culturali, pedagogiche, metodologiche dell'istituto ed anche la successiva ricaduta all'interno dell'istituzione scolastica sede di servizio e della rete di riferimento.

Per informazioni è possibile contattare il Dirigente Scolastico dott.ssa Alida Misso: tel. 0404194149, e-mail: alida.misso@istruzione.it

Il Direttore Generale Daniela Beltrame

Terzo Concorso Nazionale per cori e strumenti - “Dal Vesuvio al Monte Stella – La musica che unisce – Cantare e suonare? Sì, grazie!”

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 28 febbraio 2012 10:19
Oggetto: Terzo Concorso Nazionale per cori e strumenti -  "Dal Vesuvio al Monte Stella – La musica che unisce – Cantare e suonare? Sì, grazie!"

Si trasmette il Bando relativo al III Concorso nazionale per cori e strumenti "Dal Vesuvio al Monte Stella – La musica che unisce – Cantare e suonare? Sì, grazie!" rivolto alle scuole di tutta Italia dalle primarie alle secondarie di secondo grado.
Le scuole partecipanti devono aver realizzato, all'interno della loro offerta formativa, attività musicali laboratoriali e di sperimentazione con gruppi strumentali e corali, tenendo conto in particolare dei principi di inclusione sociale.
Le categorie in gara prevedono:
· Cori e/o orchestre (A: scuola primaria – B: scuola secondaria di 1° grado – C: scuola secondaria di 1° grado ad indirizzo musicale – D: scuola secondaria di 2° grado)
· Solisti (E: scuola primaria con alunni dai 6 agli 11 anni – F: secondaria di 1° grado con alunni tra gli 11 e i 14 anni)
Durante il Concorso che si svolgerà ad Ogliastro Cilento dal 7 al 13 maggio 2012 saranno annunciati i risultati della Commissione e proclamati i vincitori.
Il termine ultimo per presentare le domande (compresi gli allegati) è fissato per il 29 febbraio 2012.

per il Direttore Generale Daniela Beltrame
f.to Gabriella Moratto

lunedì 27 febbraio 2012

Matematica senza Frontiere

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Gilberti Annamaria
Date: 27 febbraio 2012 16:47
Oggetto: al DS-sondaggio Matematica senza Frontiere

Con riferimento alle precedenti comunicazioni si invitano i docenti delle scuole primarie e quelli di matematica delle scuole secondarie che hanno utilizzato le prove d'Accoglienza di Matematica senza Frontiere;( le prove sono reperibili  sul sito www.matematicasenzafrontiere.it  alla voce, nella colonna di sinistra, Prove  oppure accedendo direttamente all'indirizzo   http://www.matematicasenzafrontiere.it/documenti2/esercizi.htm
a partecipare al monitoraggio predisposto dall'equipe nazionale.
Il questionario è compilabile on line accedendo al sito (vedi sopra) e cliccando sul logo del questionario oppure  cliccando direttamente all'indirizzo
http://www.matematicasenzafrontiere.it/documenti2/esercizi.htm 

L'interesse del Comitato nazionale è grande tenendo conto che le osservazioni dei docenti e degli studenti saranno fondamentale riferimento per la predisposizione delle prossime edizioni (a.s. 2011-12).

Per le scuole iscritte che effettueranno la Competizione il 16 marzo  invieremmo a giorni le istruzioni relative come pro memoria.

Ringrazio per la collaborazione e porgo cordiali saluti.

La matematica dei ragazzi- IX edizione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: ANTONIETTA DIBENEDETTO
Date: 27 febbraio 2012 13:41
Oggetto: La matematica dei ragazzi- IX edizione

Buongiorno, vi invio da segreteria  tutte le informazioni per l'adesione alla nona edizione della manifestazione "La matematica dei ragazzi: scambi di esperienze tra coetanei", un incontro tra allievi di scuola primaria e secondaria per promuovere lo scambio di conoscenze matematiche che si svolge con cadenza biennale fin dal 1996, nei giorni 19 e 20 aprile 2012. L'incontro e' preparato e organizzato dal Nucleo di Ricerca Didattica del Dipartimento di Matematica e Informatica dell'Università di Trieste, del quale e' responsabile la prof.ssa Luciana Zuccheri. La manifestazione e' inserita in un progetto approvato dal CIRD -Centro Interdipartimentale per la Ricerca Didattica dell'Università di Trieste ed e' inclusa tra le attività del Piano nazionale Lauree Scientifiche - Progetto "Matematica e Statistica" dell'Università degli Studi di Trieste (www.laureescientifiche.units.it).
Dodici classi della Regione Friuli Venezia Giulia (una con lingua d'insegnamento slovena) gestiranno altrettanti laboratori di matematica fruibili a vari livelli scolari, mettendo in rilievo aspetti storici ed applicazioni della matematica.
Le visite ai laboratori saranno possibili solo su prenotazione. L'evento avra' luogo presso il Liceo Scientifico "Galileo Galilei" di Trieste, nell'orario: 9 - 12:30.
In allegato una lettera indirizzata ai dirigenti scolastici e ai referenti d'istituto per la matematica, il programma e il modulo di prenotazione delle visite.
Vi informo inoltre  che in relazione a tale attività il giorno 26 aprile si terrà una giornata di formazione docenti, della quale si invierà a breve il programma e il modulo di iscrizione.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi alla:
Dott.ssa Anna Maria Ferluga - CIRD c/o Dip. Matematica e Informatica Universita' di Trieste Via Valerio 12/1 (stanza 235, II piano) 34127 Trieste tel. 040 558 2659  fax 040 558 2660

Cordiali saluti

venerdì 24 febbraio 2012

Bando Concorso Nazionale "Il F.A.G.Gio Solidale" II Edizione

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Marco Boffredo
Date: 24 febbraio 2012 14:42
Oggetto: Bando Concorso Nazionale "Il F.A.G.Gio Solidale" II Edizione

http://www.ilfaggiosolidale.org/Eventi.html

Cari Docenti e Studenti,
con grande entusiamo alleghiamo alla presente mail il Bando della II Edizione del Concorso Nazionale "Festival delle Arti per Giovani e Giovanissimi".
Reduce dall' ottima esperienza dello scorso anno, il nostro Gruppo "Il F.A.G.Gio Solidale" da poco costituitosi in una vera e propria Associazione Onlus, presenta una manifestazione rinnovata ed arricchita di tematiche che spaziano dalle Arti Figurative, alla Musica, alle Letteratura, al Teatro ed al Cinema, per concludersi infine, ma non per questo mano importante, all' Arte Culinaria.
Vi preghiamo di visitare il nostro sito internet in continua evoluzione ed aggiornamento, all' indirizzo web: www.ilfaggiosolidale.org (come riportato anche sul Bando).
In attesa delle Vostra numerosa e gradita partecipazione, cogliamo l' occasione per porgerVi un caloroso saluto e restiamo a disposizione per ogni eventuale chiarimento in merito.
 
 
Associazione "Il F.A.G.GIO Solidale"
via Buffa n°6, Cairo Montenotte (Sv)
cell. 339.7032865 - 347.9793638

Corso di formazione “danzare e…” (a cura di Roberta Cremon)

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: 2° Circolo Didattico Duca D'Aosta
Date: 2 22 febbraio 2012 11:09
Oggetto: Corso di formazione “danzare e…” (a cura di Roberta Cremon)

Si comunica che il corso in oggetto si terrà presso la sala teatro del plesso Duca d’Aosta (via Vespucci n. 2) i giorni 13, 20, 27 marzo e 3 aprile 2012 dalle 16,30 alle 19,00.
Contenuti del corso: danze popolari multietniche; proposte coreografiche per i diversi cicli scolastici; spunti per l’ascolto attivo

Numero massimo di partecipanti: trenta.
Le iscrizioni si chiuderanno a fine febbraio.
La partecipazione è gratuita per i docenti delle scuole in rete con il 2° Circolo per quanto riguarda il laboratorio musicale e i progetti di formazione (I. C. Campi Elisi, I .C. S. Giacomo con lingua di ins. slovena, I .C. S. Giovanni, I .C. Roli).
Per i docenti di altri Istituti il costo di partecipazione è di 10 euro a persona.
Si prega di mandare le adesioni possibilmente entro fine febbraio, tramite fax ( 040 300419 ) o posta elettronica (tsee00200q@istruzione.it)
Per chiarimenti è possibile contattare l’ins. Cociani presso il 2° Circolo o cellulare ( 040 300408; 347 0106655)

I versamenti vanno intestati a “2° Circolo Didattico di Trieste”;
Possono effettuarsi:
con accreditamento al conto corrente postale del Circolo,
n. 13588348
oppure
con accreditamento al conto corrente bancario del Circolo, aperto presso la Banca di Credito Cooperativo del Carso, agenzia di Via del Molino a Vento 154, Trieste
codice IBAN =
IT 39 A 08928 02203 010000026629

il dirigente scolastico
dott. Pietro Russian

martedì 21 febbraio 2012

Iniziativa di volontariato promossa da Legambiente - nontiscordardime operazione scuole pulite

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia
Date: 21 febbraio 2012 13:14
Oggetto: Iniziativa di volontariato promossa da Legambiente - nontiscordardime operazione scuole pulite
NONTISCORDARDIMÈ Operazione Scuole pulite
Si ricorda che il giorno 17 marzo 2012 si svolgerà la XIV edizione della giornata nazionale di volontariato dedicata alla qualità e alla vivibilità degli edifici scolastici, rivolta a tutte le scuole di ogni ordine e grado. La tematica di approfondimento proposta quest'anno è l'efficienza energetica degli edifici.
L'adesione alla campagna Nontiscordardimé, anche per più classi, può essere effettuata fino al 22 febbraio scegliendo una delle due opzioni proposte reperibili al seguente indirizzo:
http://www.legambientescuolaformazione.it/index.php

lunedì 20 febbraio 2012

Laboratori al mini mu di Trieste

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono
richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.
---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: CSA di Trieste
Date: 20 febbraio 2012 08:35
Oggetto: Laboratori al mini mu di Trieste
-----Messaggio originale-----
Da: Ferruccio But
Inviato: domenica 19 febbraio 2012 20.10
Oggetto: Laboratori al mini mu di Trieste
Gruppo Immagine, associazione accreditata presso il Miur, per la formazione in ambito artistico
In occasione della mostra "Il fuoco della natura" notizie più dettagliate sulla mostra (12.02 - 09.04.2012) sono reperibili su Rete Civica (Comune di Trieste) propone a mini mu, parco dei bambini s.giovanni www.mini-mu.it
laboratori che mettano in gioco natura e arte contemporanea.
"Natura e Arte in Laboratorio" in allegato la proposta in dettaglio.
Inoltre, aderendo alla XIV edizione Della Settimana della Cultura (14 - 22 aprile 2012) mini mu allestirà una mostra con selezione dei lavori di laboratorio e proporrà una tavola rotonda.

venerdì 17 febbraio 2012

Formazioni ISFAR Marzo 2012

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: ISFAR <info@isfar-firenze.it>
Date: 17 febbraio 2012 16:45
Oggetto: Formazioni ISFAR Marzo 2012

Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca® Formazione
Post-Universitaria delle Professioni®

WORKSHOP DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA Sede e date: Bari, 3-4 Marzo 2012

DISEGNO ONIRICO Sede e data di inizio: Firenze, 9 Marzo 2012

CONSULENZA TECNICA E PERITALE PRESSO IL TRIBUNALE CTU-CTP Sede e date:
Palermo, 30-31 Marzo 1 Aprile 2012

WORKSHOP LA DISLESSIA: PROCEDURE DIAGNOSTICHE E NUOVE OPPORTUNITà
D'INTERVENTO Sede e date: Catania, 31 Marzo 1 Aprile 2012
*************************************************
WORKSHOP DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA Sede e date: Bari, 3-4 Marzo 2012
Destinatari: coloro che per la loro formazione e/o nella loro pratica
professionale si trovano a confrontarsi con i disordini della grafia e
della scrittura.
Programma
La disgrafia e la disortografia: Diversità a confronto. La disgrafia:
La difficoltà nel lasciare traccia; A partire dalla scoperta della
traccia; Il controllo del gesto e del tracciato; Ordine e disordine
segnico-grafico; La complessità dei disordini; La persona che presiede
al disordine grafico. La diagnosi: La decifrazione estetica e
l'indagine patologico-formale; Andare oltre la superficie; Il
barometro delle abilità e disponibilità del soggetto; Il ventaglio di
polisemie offerte con spontaneità eiettiva. La disortografia:  Il
saper scrivere;  La scrittura alfabetica; Le regole della grammatica;
Disortografia e disordini ortografici; I "mal-écrivants" e le regole
della morfologia e della sintassi.
La diagnosi: Analisi delle difficoltà nella comunicazione scrittoria;
I disgrammatismi; Rilevazioni scopiche delle manifestazioni durante la
scrittura; La maturità affettiva
Approfondimenti diagnostici
Procedere verso validi interventi di aiuto:
- Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei
soggetti in difficoltà grafo-segniche:
Sviluppo delle potenzialità, Ricerca dell'aplomb e del punto egoico,
Armonia e plasticità nella rappresentazione del Codice Gestuale
Corporeo, Rinforzo ergico dell'Io
 - Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei
soggetti in difficoltà nella codifica scrittoria:
Impostazione fonetica, Coreografia fonetica, Corpo e simbologia
alfabetica,Immagine motoria, Baricentro e assialità,
Espressione ritmico corporea in rotazione Traduzione segnica su lavagna concava.

Docenti
Prof. Dott. Guido Pesci: Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista
Clinico, Psicomotricista Funzionale
Prof. Marta Mani: Pedagogista Clinico, Psicomotricista funzionale,
Libero professionista.
Crediti Formativi ECM (ultima edizione): 12 per Psicologi (I crediti
ECM sono inclusi nella quota di frequenza). In attesa di
accreditamento con nuovo sistema ECM
Orario: sabato 9:30/13-14/18; domenica 9-13:30   Quota workshop:  euro 280,00
Sede workshop: Hotel Excelsior Congressi, Via Giulio Petroni 15 - Bari
*************************************************
DISEGNO ONIRICO Sede e data di inizio: Firenze, 9 marzo 2012

Destinatari: Psicoterapeuti, Psicologi, Psicologi in formazione,
Pedagogisti Clinici, Reflector, Counselor, Insegnanti, laureati in
Pedagogia/Scienze Pedagogiche, dell'Educazione o della Formazione
(classi 56/S, LM-50, 65/S, LM-57, 87/S, LM-85, V.O.). Per altre lauree
sarà valutato il curriculum.

Prospetto della formazione
La formazione propone la trattazione di aspetti teorici e applicazioni
pratiche riguardanti il disegno onirico. Gli incontri, prevedendo la
partecipazione attiva degli iscritti, saranno impostati su lezioni
teoriche interattive ed esercitazioni pratiche di gruppo. Il corso
prevede:
• Introduzione al Disegno Onirico. Tecnica proiettiva di contenuti e
di espressione profonda di sé attraverso l'impiego di architetture
lineari, di colori, di forme e tratti grafici nello spazio
rappresentato su carta, in modo automatico, involontario, consentendo
così ai soggetti di portare alla luce aree del proprio mondo
interiore.
• Teorie su forme e colori nello spazio. Dalle teorie sul significato
simbolico dei colori, delle forme e dello spazio, alla conoscenza e
all'analisi di testimonianze e vissuti con l'ausilio di
esemplificazioni e interpretazioni degli elementi formali del disegno
e dei tratti grafici rappresentanti la chiave per ascoltarsi ed
esplorare sé stessi.
• Il simbolismo del mondo archetipico. Approfondimento ed
esercitazioni su: i significati e la funzione del simbolo, mediatore
tra inconscio e conscio, strumento e linguaggio di conoscenza ed
evoluzione; il funzionamento del mondo arnell'inconscio collettivo e
costituenti nuclei dinamici, schemi portatori di energia psichica che
tendono a manifestarsi attraverso i simboli; le immagini, suggerite
dagli archetipi, testimoni di vissuti ancestrali e come sostegno
necessario nei momenti di cambiamento, di dubbio, di mutamenti sociali
e personali, per la strutturazione o ristrutturazione della
personalità.
• Esperienze di disegno onirico come strumento di aiuto. Il disegno
onirico come mezzo che, attraverso l'analisi delle tracce, offre
spunti utili per manifestare, comprendere e, successivamente,
modificare alcuni comportamenti che impediscono l'autonomia personale
e la volontà di esprimersi spontaneamente sia nel rapporto con sé
stessi che nell'incontro con il mondo circostante.

Docente: Prof. Dott. Angiolina Cetica, Psicologa, Pedagogista Clinico,
formatore in Disegno Onirico e Psicodramma Olistico
Crediti formativi ECM (ultima edizione): 28 (I crediti ECM sono
inclusi nella quota di frequenza). In attesa di accreditamento con
Nuovo Sistema ecm
Calendario: Firenze, 9-10-11 Marzo; 23-24-25 Marzo 2012
Orario: venerdì 10:30-13/14-18; sabato e domenica 9-13 /14-16:30
Quota di iscrizione: Euro 186,00; Quota di frequenza: Euro 490,00
Sedi della formazione: Firenze: ISFAR- Istituto Superiore Formazione
Aggiornamento e Ricerca, Via del Moro 28, 50123 (a 100 metri dalla
stazione ferroviaria di S.M. Novella).
*************************************************
CONSULENZA TECNICA E PERITALE PRESSO IL TRIBUNALE CTU-CTP Sede e date:
Palermo, 30- 31 Marzo 1 Aprile 2012

Destinatari: Psicologi, laureati in Psicologia (classi 58/S;
LM-51;V.O.), in Scienze e tecniche psicologiche (classi 34; L-24) e
Pedagogisti Clinici. I partecipanti alla formazione saranno inclusi in
un elenco di specialisti annualmente aggiornato in siti web.

Programma
Il percorso formativo è strutturato in modo da permettere
l'acquisizione delle competenze teoriche, metodologiche e tecniche e
la professionalità necessaria per svolgere convenientemente la
consulenza in tutte quelle situazioni di carattere conflittuale per
cui è stato previsto un procedimento giudiziario. Le figure
professionali di Consulente Tecnico d'Ufficio e di Consulente Tecnico
di Parte sono previste e delineate dal Codice di Procedura Civile
(libro I – art. 61-64) e dal Codice di Procedura Penale (libro III –
art. 220-233).
Il Consulente Tecnico d'Ufficio (CTU) nei processi civili -
L'iscrizione all'Albo dei Consulenti Tecnici - Doveri del Consulente -
L'udienza di comparizione - Le operazioni e le tecniche peritali -
Strumenti di valutazione nella consulenza tecnica - Il Consulente
Tecnico di Parte (CTP) - Responsabilità del Consulente e sanzioni - La
Consulenza Tecnica nei processi penali - Gli ambiti della consulenza
(separazione, divorzio, affidamento, adozione, valutazione del
"danno" sul minore, valutazione degli effetti di abuso e
maltrattamento su donne e minori ecc.) - Caratteristiche generali
della perizia - Tecniche di redazione della relazione peritale -
Esercitazioni con supervisione guidata - Stesura e discussione della
consulenza tecnica.

Docente: Prof. Dott. Sergio Gaiffi Psicologo, Psicoterapeuta,
Pedagogista Clinico, Consulente Tecnico per il Tribunale di Prato.
Crediti Formativi ECM (ultima edizione): 16 per Psicologi I crediti
ECM sono inclusi nella quota di frequenza. In attesa di nuovo
accreditamento ECM

Orari: venerdì 10:30-13/14-19; i due giorni successivi 9-13/14-18.
Quota di iscrizione:  186,00 euro;  Quota di frequenza:  200,00 euro
Sede della formazione: Palermo: San Paolo Palace ****, Via Messina Marine 91
*************************************************
WORKSHOP LA DISLESSIA: PROCEDURE DIAGNOSTICHE E NUOVE OPPORTUNITà D'INTERVENTO

Sede e date: Catania, 31 marzo 1 aprile 2012
Destinatari: coloro che per la loro formazione o nella loro pratica
professionale si trovano a confrontarsi con i disturbi della lettura

Programma
I disturbi di apprendimento
Disturbi specifici, aspefici, misti e comorbidità - Classificazioni
dei disturbi di apprendimento: il DSM IV-TR e l'ICD 10 - La Legge
170/2010 - Norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in
ambito scolastico (Legge 8 ottobre 2010, n. 170, GU n. 244 del
18-10-2010, in vigore dal 2-11-2010).

La dislessia
Background storico-culturale: le ricerche recenti e le teorie di
riferimento - Le Difficoltà che caratterizzano la decodifica del testo
scritto - Le Manifestazioni di disagio durante la lettura - Il termine
"dislessia" e l'aggettivo qualificativo "dislessico".

Diagnosi
Esposizioni teoriche - Caratterizzazioni del processo diagnostico:
Tono muscolare e vigilanza specifica; Dominanza neurologica e
lateralizzazione; Aspetti neuromotori dell'inseguimento e della
scansione visiva; Coordinazione segmentaria; Ruolo del sistema
vestibolare; Assialità e orientamento spaziale; Organizzazione ritmica
- Competenze professionali: Abilità e disponibilità nella relazione

Intervento
Presentazione di interventi clinici ed esercitazioni - Discussione di
casi clinici - Il Metodo Newlexia®

Trainer:
Prof. Dr. Guido Pesci: Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista Clinico,
esperto in Disturbi dell'Apprendimento
Prof.ssa Dr.ssa Letizia Bulli: Psicomotricista Funzionale, Presidente
Associazione Psicomotricisti Funzionali ASPIF
Orari: sabato 9:30-13/14-18; domenica 9-13:30 Quota workshop: euro 280,00
Sede del workshop: Catania, Hotel Catania Ognina***, Via Messina 626/28

Per le formazioni ISFAR è possibile beneficiare di contributi
finanziari (Voucher) con idonea richiesta all'Amministrazione
Regionale/Provinciale competente per territorio

Per informazioni e iscrizioni Segreteria ISFAR Viale Europa 185/b
50126 Firenze Tel/Fax 0556531816 info@isfar-firenze.it
www.isfar-firenze.it www.isfar.tv

Concorso "Nati per vincere?" edizione 2012

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: CSA di Trieste
Date: 17 febbraio 2012 09:38
Oggetto: Concorso "Nati per vincere?" edizione 2012

Si trasmette, in allegato, il bando di concorso relativo all'oggetto.
L'evento è organizzato da :
 - Associazione Genitori Figli con Handicap "IL TESORO NASCOSTO"
 - Direzione Didattica "3° Circolo"  -
 - Istituto Comprensivo "Carpi Zona Nord"
 - Istituto Comprensivo "Carpi Due"
 - Anmic sezione di Modena
con il patrocinio dell'Ufficio XII Ambito Territoriale per la provincia di Modena.
Stante la rilevanza dell'iniziativa si prega darne ampia diffusione  alle scuole del territorio di competenza.
Cordiali saluti

USR ER Ufficio XII Ambito Territoriale per la Provincia di Modena Ufficio Integrazione Rita Fabrizio ufficiointegrazione@gmail.com 059/382907 http://csa.provincia.modena.it/

"Scuola permanente di celiachia" del Friuli Venezia Giulia - Corsi di formazione - provincia di Trieste

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: info <info@irrefvg.org>
Date: 17 febbraio 2012 08:18
Oggetto: "Scuola permanente di celiachia" del Friuli Venezia Giulia - Corsi di formazione - provincia di Trieste
 
In riferimento alla ns. lettera n. prot.98/Celiachia  dd. 30.01.2012, si inviano a completamento i programmi e scheda di adesione al Corso di formazione per la provincia di Gorizia  dal titolo: "Scuola permanente di celiachia" del Friuli Venezia Giulia.

http://www.irrefvg.org/it/PDF/scuolapermcel2012.pdf
http://www.celiachia.fvg.it/index.php?option=com_docman&task=search_result&Itemid=45
 
Susanna Delucca Ufficio Protocollo Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica ex IRRE Friuli Venezia Giulia Gestione Commissariale via Cantù, 10 34127 Trieste tel. + 39.040.3592908 fax + 39.040.350036 e.mail: s.delucca@irrefvg.org

Seminario tecnico "Progettare interventi di ingegneria geotecnica ambientale alla luce delle NTC" - Udine 7 marzo 2012 - Centro Convegni Palazzo delle Professioni

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 17 febbraio 2012 10:04
Oggetto: Seminario tecnico "Progettare interventi di ingegneria geotecnica ambientale alla luce delle NTC" - Udine 7 marzo 2012 - Centro Convegni Palazzo delle Professioni

Si segnala, con preghiera di diffusione fra il personale docente interessato, il seminario tecnico in oggetto, che avrà luogo a Udine, mercoledì 7 marzo 2012, dalle ore 9.30 alle ore 18.00 presso il Centro Convegni Palazzo delle Professioni di Via Cjavecis n. 3.

Il programma della giornata seminariale, nonché la scheda di iscrizione sono scaricabili dal sito:
http://www.terrerinforzate.it/documenti/UDINE_MARZO2012.pdf 

La partecipazione al seminario tecnico è gratuita, previa iscrizione. Per ulteriori informazioni: massimiliano.nart@temageo.com

23 maggio 2012 – XX Anniversario della Strage di Capaci. Bando di concorso "Capaci vent'anni dopo. Etica, ruolo e valore della memoria"

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 17 febbraio 2012 10:42
Oggetto: 23 maggio 2012 – XX Anniversario della Strage di Capaci. Bando di concorso
"Capaci vent'anni dopo. Etica, ruolo e valore della memoria"

Si trasmette il Bando di concorso "Capaci vent'anni dopo. Etica, ruolo e valore della memoria" indetto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dalla Fondazione "Giovanni e Francesca Falcone" in occasione del XX Anniversario della Strage di Capaci.
Il concorso tratta i temi della legalità e della lotta alla mafia mettendo in risalto l'importanza della memoria dei tragici avvenimenti come valore per il presente e per il futuro.
Sono ammessi elaborati di diversa tipologia:
• Elaborati di tipo letterario: articoli, saggi, racconti, poesie, …;
• Elaborati di tipo artistico: disegni, manifesti, foto, collages realizzati con ogni strumento o tecnica;
• Elaborati multimediali: video, canzoni, podcast, spot, … (durata massima di 5 minuti)
Studenti e classi che intendono partecipare al concorso devono inviare la scheda di partecipazione entro la data del 29 febbraio 2012 all'indirizzo info@fondazionefalcone.it
Gli elaborati devono essere inviati a codesto Ufficio Scolastico Regionale con allegata la scheda di partecipazione entro la data del 30 marzo 2012.
Le Istituzioni Scolastiche vincitrici della fase regionale (un'opera di scuola primaria, un'opera di scuola secondaria di I grado e tre opere di scuola secondaria di II grado) parteciperanno alla manifestazione del 23 maggio 2012 a Palermo prendendo parte al viaggio della Nave della Legalità secondo le modalità definite dal bando.
Si invitano le scuole della regione a partecipare all'iniziativa sia al fine di valorizzare e diffondere le eccellenti professionalità presenti anche in campo multimediale, sia al fine di far emergere le competenze degli studenti, ma soprattutto al fine di approfondire la tematica della legalità nei diversi aspetti educativi legati allo sviluppo della coscienza civica e della cittadinanza.

Ulteriori informazioni potranno essere richieste alla Fondazione Falcone al numero 091.6812993, email info@fondazionefalcone.it, oppure all'ufficio III della scrivente D.G., inviando una e-mail all'indirizzo di posta elettronica info@23maggio.it, o contattando il seguente numero telefonico 06 5849 3669.

Premio Libero Grassi 2012 - Concorso "Adotta un articolo della Costituzione". Nuovi termini di scadenza

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Solidaria-onlus
Date: 16 febbraio 2012 18:33
Oggetto: Premio Libero Grassi 2012 - Concorso "Adotta un articolo della Costituzione". Nuovi termini di scadenza

Com'è noto, nei giorni scorsi - e in alcuni casi ancora oggi - molte scuole sono rimaste a lungo chiuse, causa le avverse condizioni meteo che hanno colpito larga parte del nostro paese.
In ragione di ciò e ritenendo doveroso consentire la massima partecipazione delle scuole al Premio Libero Grassi, si è considerato opportuno e utile posticipare i termini di scadenza previsti dal bando di concorso "Adotta un articolo della Costituzione".
Si fa seguito, pertanto, alla comunicazione del MIUR - Dipartimento Istruzione per informare le scuole interessate che i nuovi termini di iscrizione e di presentazione degli elaborati sono stati così fissati:
- Per l'iscrizione delle scuole: 29 febbraio 2012;
- Per la presentazione degli elaborati: 19 marzo 2012.
Ad ogni buon fine, si allega la circolare del Dipartimento Istruzione e il bando di concorso.

Solidaria soc. coop. sociale onlus - Via Marco Polo, 52 – (90138) Palermo Tel. 091.333467 – fax 091.6197345 – mob. 329.1458410 email: edu@solidariaweb.org pec: solidaria-onlus@pec.it website: http://www.solidariaweb.org

Memorandum d'intesa Banca d'Italia - Nota USR 16_02_2012 scheda adesione, Memorandun d'intesa Banca d'Italia - Nota USR 16_02_2012

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Salvi Stanislao <stanislao.salvi@istruzione.it>
Date: 16 febbraio 2012 12:49
Oggetto: Memorandum d'intesa Banca d'Italia - Nota USR 16_02_2012 scheda adesione, Memorandun d'intesa Banca d'Italia - Nota USR 16_02_2012

Si fa seguito alla nostra Nota prot. n. AOODRFR -14527 del 30 novembre 2011, concernente l'oggetto per invitare le SS.LL. a comunicare le adesioni dei docenti delle rispettive sedi al "Progetto sperimentale di formazione economica e finanziaria per le scuole – a.s. 2011/2012" ed a confermare la loro presenza all'incontro di formazione propedeutico alla fase progettuale d'aula (percorso didattico) degli insegnanti con le rispettive classi, per il quale si riportano di seguito le informazioni essenziali. All'uopo, faranno pervenire entro il 25 febbraio 2012 – tramite e-mail, ai seguenti recapiti: 
claudio.morotti@istruzione.it; patrizia.lombardi@bancaditalia.it – l'accluso modulo di iscrizione, debitamente compilato. 
Si riepilogano di seguito le informazioni essenziali concernenti l'attività di formazione: 
- la sua realizzazione è affidata al personale della Banca d'Italia – Direzione Regionale di Trieste; 
- è centrata sui seguenti temi: "La moneta", "La moneta bancaria e gli strumenti alternativi di pagamento", "La stabilità dei prezzi"; 
- avrà luogo il giorno 5 marzo 2012, con inizio alle ore 15.00, presso la sede di Trieste della Banca d'Italia. 
A seguito della partecipazione all'incontro di formazione, i docenti realizzeranno un percorso didattico con la classe/le classi in cui operano, portando in aula un argomento (o più) tra quelli in esso trattati, ricorrendo al materiale didattico che riceveranno in occasione dell'attività di formazione dal personale della Banca d'Italia (cd-rom). 
In avvio del percorso didattico in aula, i docenti somministreranno un test agli alunni per accertare cosa conoscono della materia: gli elaborati saranno fatti poi pervenire, tramite la dott.ssa Lombardo P., alla sede nazionale della Banca d'Italia, per un esame complessivo della situazione di partenza; 
Al termine del percorso didattico in aula, i docenti somministreranno un secondo test per cogliere gli apprendimenti maturati dagli alunni: gli elaborati saranno anche in questa circostanza fatti pervenire, tramite la dott.ssa Lombardo P., alla sede nazionale della Banca d'Italia, per un esame complessivo conclusivo a cura della Banca d'Italia. 
Tenuto conto della valenza didattica ed educativa del Progetto sperimentale in oggetto, si confida nella più ampia collaborazione delle SS.LL. per una presenza adeguata di docenti alla giornata di formazione, essendo la base necessaria per una proficua ricaduta didattica negli Istituti Scolastici di provenienza. 

Il DIRETTORE GENERALE Daniela Beltrame 

giovedì 16 febbraio 2012

Corso di formazione inerente il diabete - Trieste - Aula magna IRCCS Burlo Garofolo - 18 febbraio 2012

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: U.O. Bambini e Adolescenti D.3 Valmaura
Date: 16 febbraio 2012 11:47
Oggetto: Corso di formazione inerente il diabete - Trieste - Aula magna IRCCS Burlo Garofolo - 18 febbraio 2012

http://www.quickline.it/it_eventi_scheda.php?ID_CONGRESSO=142

In merito all'evento di cui in oggetto siamo ad inviarvi il programma dell'evento e alcuni dettagli logistici inerenti lo stesso:

Il corso si terrà il giorno sabato 18 febbraio 2012 presso l'Aula Magna del IRCSS Burlo Garofolo (Via dell'Istria 65/1) Trieste, dalle ore 9,00 alle ore 18,30 circa.
Restiamo a disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento in merito e con l'occasione porgiamo cordiali saluti.
Emanuela Tortora - QUICKLINE Traduzioni & Congressi sas Via Santa Caterina da Siena, 3 34122 TRIESTE Tel.    +39 040 773737 Cell.  +39 335 773507 Fax    +39 040 7606590 E-mail  wlmailhtml:congressi@quickline.it  www.quickline.it

Seminari provinciali per attività di documentazione e laboratorio per lo sviluppo delle competenze degli alunni del I ciclo di istruzione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Delre Marco
Date: 16 febbraio 2012 10:02

Oggetto: Seminari provinciali per attività di documentazione e laboratorio  per lo sviluppo delle competenze degli alunni del I ciclo di istruzione
www.percompetenzeprimociclofvg.eu

Facendo seguito alla comunicazione prot. nr  AOODRFR 181 del 10 gennaio 2012, questo ufficio Scolastico Regionale, in accordo con i dirigenti scolastici delle scuole capofila delle reti territoriali, intende organizzare una serie di incontri formativi specificatamente finalizzati alla documentazione e all'implementazione del sito www.percompetenzeprimociclofvg.eu con un'ulteriore raccolta e selezione di repertori didattici e di buone pratiche per lo sviluppo delle competenze, che completeranno la parte teorico-pratica già trattata.
L'iniziativa in oggetto si articolerà in cinque seminari provinciali o subprovinciali (con orario 15.00 alle 19.00) che si svolgeranno nelle date e nelle sedi di seguito indicate:

02 marzo  Pordenone – I.T.I. "J.F. Kennedy" via Interna, 7 - Pordenone
05 marzo  Trieste – I.C. "Addobbati - Brunner" salita di Gretta, 34/2 - Trieste
06 marzo  Udine  – ISIS "A. Malignani" via Leonardo da Vinci, 10 - Udine
07 marzo  Monfalcone – I.S.I.S. "S. Pertini" via Arrigo Boito, 56 – Monfalcone (GO)
16 marzo  I.C. "Camillo Benso Conte di Cavour"  via Roma, 20 - Palazzolo dello Stella (UD)

Il programma di massima di ciascun incontro prevede i seguenti interventi:
1) Introduzione sulle schede di presentazione dei materiali da pubblicare sul sito e sui criteri guida per la predisposizione dei percorsi didattici (Dirigente Tecnico Luigi Torchio);
2) Metodi e tecniche per la documentazione delle esperienze (dott. Livia Cosulich e dott. Primoz Strani);
3) Laboratorio per l'implementazione del sito www.percompetenzeprimociclo.fvg (dott. Livia Cosulich e dott. Primoz Strani);
4) Presentazione dei futuri percorsi di formazione e conclusioni (Dirigente scolastico Alida Misso).
Con riferimento alla nota del 10 gennaio 2012 sopra richiamata, si allega la scheda-guida contenente i criteri generali per la predisposizione dei materiali da pubblicare sul sito www.percompetenzeprimociclofvg.eu  per un esame preliminare da parte degli interessati in previsione dell'illustrazione programmata nel corso dell'iniziativa in questione.
Per motivi organizzativi, le SS.LL. avranno cura di fornire entro il 29 febbraio 2012 i nominativi dei partecipanti accedendo al sito dell'USR all'indirizzo:
http://www.scuola.fvg.it/usr/fvg/USRFVG/Formazione/formaz_docenti/competenzeIciclo
A tal proposito, si precisa che i seminari saranno realizzati (con preventiva conferma da parte di questo Ufficio Scolastico Regionale) solo nelle sedi dove verrà raggiunto un numero minimo di 20-25 partecipanti.
Nell'auspicare l'adesione di tutte le scuole all'iniziativa proposta, si raccomanda di favorire la presenza dei docenti che per esperienza, capacità relazionali e disponibilità, siano in grado di assicurare la rappresentanza di tutte le componenti culturali, pedagogiche, metodologiche dell'istituto ed anche la successiva ricaduta all'interno dell'istituzione scolastica sede di servizio e della rete di riferimento.

Per informazioni è possibile contattare il Dirigente Scolastico dott.ssa Alida Misso: tel. 0404194149, e-mail: alida.misso@istruzione.it

IL DIRETTORE GENERALE Daniela BELTRAME

mercoledì 15 febbraio 2012

"Fare Matematica con i Contenuti digitali. Genetica, sensi e statistica" e "Fare scuola con i contenuti digitali. Percorsi interdisciplinari di storia, geografia, musica ed arte" - RCS Libri Education S.p.A.

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Roberto Dri
Date: 15 febbraio 2012 12:02
Oggetto: "Fare Matematica con i Contenuti digitali. Genetica, sensi e statistica" e "Fare scuola con i contenuti digitali. Percorsi interdisciplinari di  storia, geografia, musica ed arte" - RCS Libri Education S.p.A.

Comunichiamo che in data 5 marzo 2012  ed in data 26  marzo 2012 RCS Libri Education S.p.A., Ente Formatore accreditato per la formazione del personale della Scuola ai sensi della Direttiva Ministeriale n.90/2003- Prot. n. AOODGPER6480, terrà due  incontri di formazione per tutti i docenti di Matematica, Scienze, Storia, Geografia, Musica ed Arte presso la scuola Secondaria di Primo grado "G.D. Bertoli" di Pasian di Prato (UD).

Gli argomenti  trattati saranno: "Fare Matematica con i Contenuti digitali. Genetica, sensi e statistica" e "Fare scuola con i contenuti digitali. Percorsi interdisciplinari di  storia, geografia, musica ed arte"
Dri Roberto e c snc - Agenzia Rcs Education per il Friuli Venezia Giulia - Strada dell'artigiano 17/8 Basaldella di Campoformido (UD) - tel 0432/561512 fax 0432/568806 e-mail robertodri@driroberto.191.it

Fantambiente - Date spettacoli Tetra Pak

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: GABRIELLA BIANCHI
Date: 15 febbraio 2012 10:02
Oggetto: Fantambiente - Date spettacoli Tetra Pak
Riceviamo da Fantambiente, la società che gestirà i laboratori di animazione nelle scuole sul riciclo di carta e tetrapak, l'indicazione che il periodo di svolgimento degli stessi sarà dal 5 marzo al 4 aprile 2012.
Sarà quindi Fantambiente a indicarci nei prossimi giorni le mattine utili in cui collocare i laboratori.
Per dubbi e chiarimenti, potete rivolgervi alla scrivente (tel. 040 6758044) o alla signora Giuliana Possa (tel. 040 6758731).
Le date in cui avranno luogo gli incontri formativi destinati ai bambini delle scuole primarie:
05 - 06 - 09 - 16 - 23 - 28/03.
Ogni incontro avrà durata di 1 ora per un numero massimo di 25 bambini (una mattinata corrisponde perciò a 4 incontri per un totale di 100 bambini partecipanti).
Si prega pertanto di mandare alla scrivente entro il 24.02 c.m. le adesioni.
Sarà nostra cura farvi avere il materiale informativo e le conferme entro la prossima settimana.

Gabriella Bianchi - Ufficio Formazione e Progetti Pedagogici - Area
Educazione, Università e Ricerca - Comune di Trieste - tel 040.675
8044 - fax 040.675 4945 Piazza Vecchia, 1

martedì 14 febbraio 2012

Progetto "I Care" - Presentazione del volume "Ho cura di te – percorsi scolastici per l'inclusione scolastica"

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Dirigente scolastico dott.ssa Giuliana Frandoli
Date: 14 febbraio 2012 12:11
Oggetto: Progetto "I Care" - Presentazione del volume "Ho cura di te – percorsi scolastici per l'inclusione scolastica"

Gentile Collega,
il giorno 27 febbraio 2012 nell'Auditorium dell'istituto Comprensivo Giancarlo Roli di Trieste, con inizio alle ore 17.00 avrà luogo la presentazione del volume "Ho cura di te – percorsi scolastici per l'inclusione scolastica".

Il testo raccoglie l'esperienza degli Istituti Comprensivi Giancarlo Roli, Divisione Julia, Tiziana Weiss, Giovanni Lucio e Marco Polo che nell'anno scolastico 2007-2008 hanno aderito, in rete tra loro, al progetto nazionale di formazione e di ricerca - azione "I Care", realizzando una serie di attività e di percorsi esplicitamente orientati all'integrazione e all'inclusione scolastica.

Interverranno all'incontro del 27 febbraio 2012, che rappresenta un punto di arrivo ma anche uno stimolo a continuare sulla via dell'inclusione, lo psicologo dott. Giovanni Grube e il dirigente scolastico dott.ssa Lara Modanese, formatori e consulenti del gruppo di docenti che hanno partecipato alla ricerca-azione.

Nel chiedere di dare la massima diffusione alla presente, è gradita l'occasione per porgere i più cordiali saluti.

Il Dirigente Scolastico
Dott.ssa Giuliana Frandoli

venerdì 10 febbraio 2012

Apertura bando scuole Greenfactor 3^ edizione. Scadenza adesioni il 2 aprile

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Pr Friulimmagine 
Date: 10 febbraio 2012 11:15
Oggetto: Apertura bando scuole Greenfactor 3^ edizione. Scadenza adesioni il 2 aprile.

Bando di concorso per la partecipazione alla 3^ edizione del Premio Greenfactor (Udine - 4 e 5 maggio), nelle passate edizioni l'evento che ha visto l'adesione entusiasta di numerosi studenti delle scuole del Friuli Venezia Giulia che con i loro progetti didattici legati all'ambiente e valorizzazione del territorio hanno contribuito a rendere l'evento un momento importante per la divulgazione della cultura ambientale. 
La partecipazione è molto semplice: è sufficiente compilare la scheda di adesione che alleghiamo alla presente, descrivendo il progetto didattico attuato o in corso nell'anno scolastico, e inviarla ai contatti indicati entro il 2 aprile 2012.
La terza edizione del Premio avrà luogo nelle giornate del 4 e 5 maggio nella città di Udine in occasione della Notte Verde del Nordest.

Restiamo a sua completa disposizione per informazioni, chiarimenti, consigli e cogliamo l'occasione per porgerle i nostri più cordiali saluti.
Chiara Montesoro - Addetta Stampa - FRIULIMMAGINE - t. 0432 544615 f. 0432 544616 www.friulimmagine.com

Corso abilitante MSCEIT ed evento gratuito Intelligenza Emotiva - Giunti O.S.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: GIUNTI O.S. INFORMA <newsletter_noreply@giuntios.it>
Date: 09 febbraio 2012 14:21
Oggetto: Corso abilitante MSCEIT ed evento gratuito Intelligenza Emotiva - Giunti O.S.

http://www.giuntios.it/it/corsi/formazione-psicodiagnostica/2012/03/06/intelligenza-emotiva-come-abilita-il-msceit?DEM-DBE_IE=09022012programma

La conoscenza scientifica per il benessere e lo sviluppo delle persone e delle organizzazioni
9 febbraio 2012 -   www.giuntios.it  - Congresso internazionale
Intelligenza Emotiva: modelli teorici e prassi operative nei luoghi di lavoro e nelle scuole
Firenze, 9 marzo 2012
La Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Firenze, in collaborazione con Giunti O.S. e il Centro Riabilitazione Ferrero, organizza il Convegno scientifico internazionale che prevede, in esclusiva per l'Italia, la presenza di esperti mondiali di Intelligenza Emotiva. Tra i tanti interverrà Peter Salovey, il magnifico Rettore della Yale University, che insieme a J.D. Mayer è l'artefice del costrutto che ha avviato un nuovo filone di ricerca in psicologia.
L'evento ha carattere scientifico e nasce con l'obiettivo di far conoscere e diffondere il costrutto di Intelligenza Emotiva presentando i principali modelli teorici, le applicazioni nei diversi contesti e le ultime ricerche sul tema.

Programma
Sessione Plenaria
Chairmen: Vincenzo Majer e Laura Artusio, Università degli Studi di Firenze
8:30 Registrazione e consegna dei questionari ECM
9:00 Saluti delle Autorità
9:15 Apertura dei lavori: introduzione al costrutto di Intelligenza Emotiva
Vincenzo Majer e Laura Artusio, Università degli Studi di Firenze
9:45 Lectio Magistralis - Intelligenza Emotiva: vecchio e nuovo
Peter Salovey, Yale University
10:30 Il Programma RULER: prassi basate sulle evidenze per promuovere l'apprendimento sociale, emozionale ed accademico
Marc Brackett, Yale University
11:15 Pausa caffè
11:30 Intelligenza Emotiva nei luoghi di lavoro
David R. Caruso, Yale University
12:15 Intelligenza Emotiva e salute
Pablo F. Berrocal, Universidad de Malaga
13:00 L'Intelligenza Emotiva nel processo di Innamoramento
Francesco Alberoni
13:30 Pausa pranzo

Dalle 14.30 avranno luogo le Sessioni Parallele
I Sessione
Intelligenza Emotiva in ambito organizzativo
II Sessione
Intelligenza Emotiva in ambito scolastico ed accademico

Leggi qui il programma completo del convegno

Dove e quando


Firenze, 9 marzo 2012

Sessione Plenaria
Aula Magna del Rettorato
Piazza San Marco 4

Sessioni Parallele
I Sessione - Intelligenza Emotiva in ambito organizzativo
Aula Magna del Rettorato
Piazza San Marco 4
II Sessione - Intelligenza Emotiva in ambito scolastico ed accademico
Aula Magna della Facoltà di Scienze della Formazione
via Laura 48

Modalità di iscrizione
La partecipazione all'evento è gratuita previa iscrizione.
Per iscriversi all'evento è necessario compilare la scheda di iscrizione online in ogni sua parte.
Le iscrizioni sono a numero chiuso.

Accreditamento ECM
Richiesto accreditamento ECM per tutte le figure professionali del SSN.
I crediti ECM saranno accreditati solamente a coloro che partecipano alla Sessione Plenaria del mattino e alla I Sessione Parallela "Intelligenza Emotiva in ambito organizzativo".

Ulteriori informazioni
Laura Artusio E. laura.artusio@unifi.it

Corso di formazione ECM - Intelligenza emotiva come abilità: il MSCEIT

Firenze, 6 e 7 marzo 2012
Tenuto da David Caruso, personalità di spicco nel panorama internazionale della ricerca sull'intelligenza emotiva e coautore del MSCEIT, Intelligenza emotiva come abilità: il MSCEIT permette ai partecipanti di approfondire la conoscenza e le possibili applicazioni del Modello dei Quattro Rami dell'Intelligenza Emotiva e del test di abilità MSCEIT.
Il corso di formazione mette a disposizione dei partecipanti:
materiale online e cartaceo sui principali aspetti psicometrici e sulla ricerca nel campo
tecniche e abilità utili all'interpretazione dei profili ottenuti dalla somministrazione del MSCEIT
un accurato coaching del docente in merito alla modalità di restituzione dei risultati al cliente.

Destinatari
Il corso è aperto sia a psicologici che a non psicologi – counselor, orientatori e professionisti RU. Per questi ultimi il corso è certificante e permette di conseguire l'attestato che li abilita all'uso e all'acquisto del MSCEIT

Data e sede di svolgimento
Il corso si terrà il 6 e il 7 marzo 2012 a Firenze, presso la sede di Giunti O.S. Organizzazioni Speciali in via Fra Paolo Sarpi 7/A.

Segreteria organizzativa T. 055 6236501 E. segreteria.formazione@giuntios.it

Struttura
Per garantire un'adeguata preparazione ai partecipanti, il percorso ha una struttura modulare che varia in base alle professionalità.
1. Attività pre-workshop da svolgere online
2. Autosomministrazione del MSCEIT
3. Frequenza al corso di formazione Intelligenza Emotiva come abilità: il MSCEIT (6-7 Marzo 2012)
4. Attività post-workshop da svolgere online
L'attività prevede: somministrazione del MSCEIT, interpretazione e restituzione di un feedback a un cliente di prova in un'apposita sessione skype*

* Le indicazioni sullo svolgimento di queste fasi verranno comunicate dalla tutor al momento dell'iscrizione al corso.

Modalità di iscrizione
Per partecipare al corso è necessario inviare la scheda di iscrizione e la ricevuta di pagamento all'indirizzo mail segreteria.formazione@giuntios.it o al numero di fax 055 669 446 entro il 29 febbraio 2012.

Invito a partecipare alla giornata cammina per il tuo cuore 25 febbraio 2012 - Fondazione per il Tuo cuore (Heart Care Foundation) - Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco) - Centro Cardiovascolare e Cardiologia ospedaliera dell’

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Sanson Sara
Date: 09 febbraio 2012 13:47
Oggetto: Invito a partecipare alla giornata cammina per il tuo cuore 25 febbraio 2012 - Fondazione per il Tuo cuore (Heart Care Foundation) - Associazione nazionale medici cardiologi ospedalieri (Anmco) - Centro Cardiovascolare e Cardiologia ospedaliera dell'ASS

http://www.triesteabile.it/vogliosocializzare/new/newspubblication1/anno2010/mese02/news3048
 
Invito per la partecipazione ad una camminata che si terrà il giorno 25 febbraio a Barcola, per la promozione della nostra salute.
Sono invitate scuole, famiglie parenti ecc per una camminata a Barcola, sperando che il tempo ci aiuti...
La camminata é di 5,5 km e i primi 500 iscritti avranno un cappellino in regalo!
Vi aspettiamo numerosi - Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti.
dott.ssa Sara Sanson - P r o g r a m m a z i o n e    S t r a t e g i c a - Azienda per i Servizi Sanitari n. 1  Triestina - Direzione Generale  |  www.ass1.sanita.fvg.it - +39 | 3299067547 | 040399 7607 | fax 7216

martedì 7 febbraio 2012

Perfezionamenti sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento - Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: ISFAR <info@isfar-firenze.it>
Date: 07 febbraio 2012 05:17
Oggetto: Perfezionamenti sui Disturbi Specifici dell'Apprendimento - Istituto Superiore Formazione Aggiornamento e Ricerca

WORKSHOP DI PERFEZIONAMENTO SUI DSA
WORKSHOP LA DISLESSIA:
PROCEDURE DIAGNOSTICHE E NUOVE OPPORTUNITà D'INTERVENTO
Sede e date: Modena, 18-19 febbraio 2012
Destinatari: coloro che per la loro formazione o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con i disturbi della lettura
Programma
I disturbi di apprendimento
Disturbi specifici, aspefici, misti e comorbidità - Classificazioni dei disturbi di apprendimento: il DSM IV-TR e l'ICD 10 - La Legge 170/2010 - Norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico (Legge 8 ottobre 2010, n. 170, GU n. 244 del 18-10-2010, in vigore dal 2-11-2010).
La dislessia
Background storico-culturale: le ricerche recenti e le teorie di riferimento - Le Difficoltà che caratterizzano la decodifica del testo scritto - Le Manifestazioni di disagio durante la lettura - Il termine "dislessia" e l'aggettivo qualificativo "dislessico".
Diagnosi
Esposizioni teoriche - Caratterizzazioni del processo diagnostico: Tono muscolare e vigilanza specifica; Dominanza neurologica e lateralizzazione; Aspetti neuromotori dell'inseguimento e della scansione visiva; Coordinazione segmentaria; Ruolo del sistema vestibolare; Assialità e orientamento spaziale; Organizzazione ritmica - Competenze professionali: Abilità e disponibilità nella relazione
Intervento
Presentazione di interventi clinici ed esercitazioni - Discussione di casi clinici - Il Metodo Newlexia®
Trainer:
Prof. Dr. Guido Pesci, Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista Clinico, esperto in Disturbi dell'Apprendimento
Prof.ssa Dr.ssa Letizia Bulli, Psicomotricista Funzionale, Presidente Associazione Psicomotricisti Funzionali ASPIF 
Orari: sabato 10:30-13/14-18; domenica 9-13/14-16:30 Quota workshop: euro 280,00
Sede del workshop: Modena: Hotel Real Fini Via Emilia ****, Via Emilia Est, 441 

WORKSHOP DISGRAFIA E DISORTOGRAFIA
Sede e date: Bari, 3-4 Marzo 2012
Destinatari: coloro che per la loro formazione e/o nella loro pratica professionale si trovano a confrontarsi con i disordini della grafia e della scrittura.
Programma
La disgrafia e la disortografia: Diversità a confronto
 La disgrafia: La difficoltà nel lasciare traccia; A partire dalla scoperta della traccia; Il controllo del gesto e del tracciato; Ordine e disordine segnico-grafico; La complessità dei disordini; La persona che presiede al disordine grafico
La diagnosi: La decifrazione estetica e l'indagine patologico-formale; Andare oltre la superficie; Il barometro delle abilità e disponibilità del soggetto; Il ventaglio di polisemie offerte con spontaneità eiettiva.
La disortografia:  Il saper scrivere;  La scrittura alfabetica; Le regole della grammatica;  Disortografia e disordini ortografici; I "mal-écrivants" e le regole della morfologia e della sintassi.
La diagnosi: Analisi delle difficoltà nella comunicazione scrittoria;
I disgrammatismi; Rilevazioni scopiche delle manifestazioni durante la scrittura; La maturità affettiva
Approfondimenti diagnostici
Procedere verso validi interventi di aiuto:
- Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei soggetti in difficoltà grafo-segniche: Sviluppo delle potenzialità, Ricerca dell'aplomb e del punto egoico, Armonia e plasticità nella rappresentazione del Codice Gestuale Corporeo, Rinforzo ergico dell'Io 
- Esercitazioni pratiche per rispondere alle complesse necessità dei soggetti in difficoltà nella codifica scrittoria: Impostazione fonetica, Coreografia fonetica, Corpo e simbologia alfabetica,Immagine motoria, Baricentro e assialità, Espressione ritmico corporea in rotazione Traduzione segnica su lavagna concava. 
Docenti
Prof. Dott. Guido Pesci, Psicologo, Psicoterapeuta, Pedagogista Clinico, Psicomotricista Funzionale
Prof. Marta Mani,  Pedagogista Clinico, Psicomotricista funzionale, Libero professionista.
Orario: sabato 9:30/13-14/18; domenica 9-13:30   Quota workshop:  euro 280,00
Sede workshop: Bari, Hotel Excelsior Congressi, Via Petroni n 15
Per le formazioni ISFAR è possibile beneficiare di contributi finanziari (Voucher)
con idonea richiesta all'Amministrazione Regionale/Provinciale competente per territorio
L'ISFAR Formazione Post-Universitaria delle Professioni® è riconosciuto MIUR ai sensi dell'Art. 66 C.C.N.L. Scuola e artt. 2 e 3 della direttiva n° 90/2003 del Ministero della Pubblica Istruzione prot. 20402 del 25 ottobre 2007.
Per informazioni e iscrizioni: Segreteria ISFAR Viale Europa 185/b 50126 Firenze Tel/Fax 0556531816 info@isfar-firenze.it www.isfar-firenze.it www.isfar.tv

lunedì 6 febbraio 2012

Concorso Letterario Internazionale Giovani Ambasciatori C.I.R.S.I. dell’Interculturalità – Anno 2012

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: C.I.R.S.I. <cirsi@cirsi.net>
Date: 06 febbraio 2012 12:12
Oggetto: Concorso Letterario Internazionale Giovani Ambasciatori C.I.R.S.I. dell'Interculturalità – Anno 2012

http://www.cirsi.net/cirsi/index.php?option=com_content&view=article&id=143:concorso-ambasciatori-2012&catid=81:activities-2012&Itemid=294
************************************
C.I.R.S.I. - Centro Internazionale per le Ricerche e gli Studi Interculturali - International Research Centre for Intercultural Studies - Centre International de Recherches et d'Etudes Interculturelles - E.mail: cirsi@cirsi.net - Skype: c.i.r.s.i. - Website: www.cirsi.net
************************************

Progetto Tetra Pak per le scuole primarie - Comune di Trieste

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Donatella Rocco
Date: 06 febbraio 2012 09:00
Oggetto: Progetto Tetra Pak per le scuole primarie - Comune di Trieste

A nome dell'assessore comunale Antonella Grim, ho il piacere di segnalarle il progetto Tetra Pak, rivolto alle scuole primarie del Comune di Trieste (le anticipo in allegato la nota che arriverà via posta).
Tale iniziativa si inscrive nella recente campagna promozionale, avviata dal Comune di Trieste in collaborazione con AcegasAps, per una migliore informazione alla cittadinanza sulla raccolta differenziata dei rifiuti.
Ciò corrisponde infatti al preciso impegno del Sindaco per un'attenzione crescente al tema della sostenibilità ambientale. L'Area Educazione, Università e Ricerca in questo senso assume un ruolo primario di coordinamento e promozione con le scuole e le agenzie formative della nostra città.
In merito a Tetra Pak, quindi, auspicheremmo un coinvolgimento, attraverso la sua cortese collaborazione, dei bambini della sua scuola primaria.
Sono infatti previsti alcuni interventi ludico - didattici con animatori della società Fantambiente Srl che proporranno, attraverso un gioco interattivo, stimoli per i bambini a curare il riciclo della carta e del (misterioso) tetrapak (allego su questo alcune schede illustrative).
Per altri chiarimenti e l'eventuale adesione, la prego di contattare la signora Gabriella Bianchi (bianchi@comune.trieste.it, tel. 040 675 8004). 
__________________________________
dott.ssa Donatella Rocco P.O. Formazione, Progetti Pedagogici  e Comunicazione - Area Educazione, Università e Ricerca - Comune di Trieste - 040.675 8729 - fax 040.675 4945 - Piazza Vecchia, 1 - TRIESTE st. 16 bis

A scuola di costituzione - Cidi - Associazione Nazionale Magistrati - Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: bruzzo-antonia
Date: 05 febbraio 2012 22:20
Oggetto: A scuola di costituzione - Cidi - Associazione Nazionale Magistrati - Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco

Cara/o collega il concorso "A scuola di Costituzione" che il Cidi organizza insieme con L'Associazione Nazionale Magistrati e con la Fondazione Lelio e Lisli Basso-Issoco, e che quest'anno ha ricevuto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è arrivato all'ottava edizione.
I lavori delle scuole saranno selezionati da una giuria prestigiosa: Giuseppe Bagni, Carlo Bernardini, Gherardo Colombo, Tullio De Mauro, Paul Ginsborg, Rosamaria Maggio, Elena Paciotti, Luca Palamara, Maria Piscitelli, Sandro Provvisionato, Anna Sarfatti, Ermanno Testa.
Per l'anno scolastico 2011/12 si propone ai docenti di lavorare con le classi sull'art. 3 nel quale confluiscono problemi di integrazione razziale, di religione, di uguaglianza, di pari opportunità; ma ci piace segnalare anche il 2012 quale anno europeo per l'invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni, così come porre attenzione alle cosiddette feste laiche, al contesto storico che portò alla loro nascita e alla successiva celebrazione.
Tutto ciò nella convinzione che possa essere una strada utile, non solo per far vivere i principi e i valori della Costituzione, ma per far crescere una solida e diffusa educazione alla cittadinanza.
Troverete tutte le informazioni del bando negli allegati e nel sito del Cidi.
Lo scorso anno le classi vincitrici hanno ricevuto una medaglia come riconoscimento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e la stessa cosa avverrà quest'anno.
Inoltre il concorso può essere occasione per organizzare iniziative su questo tema al fine di supportare meglio i colleghi.

venerdì 3 febbraio 2012

Concorso letterario nazionale "Raccontar...Scrivendo" - Associazione culturale “La Casetta degli Artisti-Recanati”

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Newsletter - La Casetta degli Artisti
Date: 03 febbraio 2012 17:17
Oggetto: Concorso letterario nazionale "Raccontar...Scrivendo" - Associazione culturale "La Casetta degli Artisti-Recanati"

 E' con piacere che mi rivolgo all'istituto scolastico da Lei diretto per presentare la seconda edizione del concorso letterario nazionale "Raccontar...Scrivendo" in onore del poeta recanatese Giacomo Leopardi, allegando il bando di partecipazione completo che mi auguro possa essere di Suo interesse. A tal fine spero vorrà diffondere questa importante iniziativa tra il personale docente, affinché coinvolga gli studenti favorendone la partecipazione.

L'associazione culturale "La Casetta degli Artisti-Recanati" organizza in collaborazione con Casa Leopardi, il Comune di Recanati, la Provincia di Macerata, la casa editrice "La Favella", altre istituzioni pubbliche e private, nonché aziende locali, la seconda edizione del concorso letterario nazionale "Raccontar…Scrivendo", rivolgendosi agli studenti delle scuole primarie (classi terza, quarta e quinta) e superiori di primo e secondo grado di ogni parte d'Italia. Questo concorso nasce dalla volontà di aprire "un dialogo" tra i giovani e il Poeta Giacomo Leopardi, considerandolo un ragazzo dei nostri tempi con il quale condividere e/o dibattere pensieri, desideri, aspirazioni. Pertanto, sono state selezionate alcune delle tematiche leopardiane maggiormente studiate e sempre attuali, esplicitate nella versione completa del bando, in allegato. 

Per gli istituti scolastici sarà a disposizione sul web un' apposita cartella realizzata per la divulgazione del concorso e la presentazione di quanti lo sostengono. Per la partecipazione è necessario inviare una composizione scritta che rispetti il tema e le condizioni descritte in dettaglio nel bando, la quota di iscrizione, i dati anagrafici dei partecipanti e dell'istituto di appartenenza, l'accettazione delle condizioni espresse nel bando e l'autorizzazione al trattamento dei dati personali nel completo rispetto del D.Lgs.196/203, Art. 13, nonché l'autorizzazione all'utilizzo dell'elaborato in tutte le sue forme entro e non oltre il 5 aprile 2012. 

Un' apposita commissione giudicatrice composta da scrittori, giornalisti, docenti, personalità della cultura, assegnerà a suo insindacabile giudizio premi in denaro, soggiorni e prodotti locali ai vincitori, come elencato in dettaglio nel bando.

Il Concorso è diviso in tre sezioni, A, B e C a seconda della fascia d'età a cui appartengono i partecipanti, come esplicitato nel bando. Per ogni sezione ci saranno 15 vincitori che interverranno nella manifestazione che si terrà a Recanati, presso il Teatro Persiani, sabato 19 maggio 2012, nel corso della quale sarà presentata la pubblicazione di un volume con gli elaborati dei vincitori.

giovedì 2 febbraio 2012

Carso, Collio, Foce dell'Isonzo: visite guidate per comitive - "Curiosi di natura" soc. coop.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Maurizio Bekar.net <info.bekar.net@gmail.com>
Date: 02 febbraio 2012 11:53
Oggetto: (Carso, Collio, Foce dell'Isonzo: visite guidate per comitive - "Curiosi di natura" soc. coop.

via D'Azeglio 23, 34129 Trieste cell. 340/55.69.374, fax 02/700.433.912 e-mail: curiosidinatura@libero.it web: www.curiosidinatura.it CF e P.IVA 01134870326

visite guidate per comitive tra Trieste e Gorizia
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: "CURIOSI DI NATURA" soc. coop. cell. 340/55.69.374 - fax 02/700.433.912 e-mail: curiosidinatura@libero.it web: www.curiosidinatura.it

Offerta didattica Museo Nazionale dell'Antartide

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: <museoantartide@units.it>
Date: 02 febbraio 2012 11:21
Oggetto: Offerta didattica Museo Nazionale dell'Antartide Da diversi anni che è stata aperta a Trieste, la sede espositiva del Museo Nazionale dell?Antartide. Negli ultimi anni la sede è stata arricchita da nuove attrattive legate alle fasi eroiche dell'esplorazione Antartica.
Il sistema dei laboratori didattici può diventare un mezzo veramente efficace sia d?istruzione che di divertimento dal momento che l'enfasi è posta sulla partecipazione attiva dei ragazzi: ad esempio si selezionano delle tematiche che suscitano domande, stimolano la curiosità e attingono alle esperienze di vita dei partecipanti.
Colgo l'occasione per segnalarLe il nuovo sito internet del Museo -
Sezione di Trieste -dove si trovano tutte le informazioni e le offerte
del Museo:
http://www.mna.units.it

Concorso internazionale "fax for peace, Fax for tolerance"

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Direzione Regionale Friuli Venezia Giulia
Date: 02 febbraio 2012 09:13
Oggetto: Concorso internazionale "fax for peace, Fax for tolerance"

http://www.faxforpeace.eu/?page_id=8

Nuovo numero de "l'Alambicco - distillato di notizie su chimica e società" dedicato a "bellezza e moda"

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Elena Ghibaudi
Date: 01 febbraio 2012 17:01
Oggetto: Nuovo numero de "l'Alambicco - distillato di notizie su chimica e società" dedicato a "bellezza e moda"

1 febbraio 2012
La redazione è lieta di segnalarvi l'uscita di un nuovo numero de "L'Alambicco – distillato di notizie su Chimica e Società", dedicato a  "Bellezza e moda" e reperibile all'indirizzo www.alambicco.unito.it
Inizia con questo numero il secondo anno di vita del giornale, mensile di divulgazione chimica nato in occasione dell'Anno Internazionale della Chimica 2011, e con esso riprende il nostro tentativo di parlare di chimica agli addetti ai lavori, agli insegnanti e a tutti quelli che con questa scienza non hanno grande familiarità.
Per aiutarci a proseguire nella pubblicazione e distribuzione gratuita de L'alambicco vi chiediamo di dedicarci pochi minuti del vostro tempo rispondendo ad un breve questionario, che trovate all'indirizzo web del giornale  www.alambicco.unito.it.
Il questionario ha il duplice scopo di aiutarci a migliorare il giornale e a reperire nuovi finanziamenti, senza i quali la pubblicazione di Alambicco non potrà  proseguire.
Chiunque desideri ricevere il giornale in forma elettronica al proprio indirizzo di posta può farne richiesta scrivendo a: alambicco2011@gmail.com.

Con viva cordialità, Luigi Cerruti, Direttore responsabile de "L''Alambicco" Docente di Storia della Chimica, Università degli Studi di Torino

mercoledì 1 febbraio 2012

Riapertura termini di iscrizione Olimpiadi nazionali Asso della grammatica

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Grazia R. Corsaro
Date: 01 febbraio 2012 13:56
Oggetto: Riapertura termini di iscrizione Olimpiadi nazionali Asso della grammatica

Il Comitato organizzatore delle Olimpiadi nazionali Asso della grammatica ha deciso di prorogare i termini di chiusura del bando al 
10 febbraio 2012. Restano confermate tutte le altre scadenze.
Se volesse approfittare di questa opportunità, in allegato trova tutta la documentazione necessaria all'iscrizione.
Nella precedente edizione l'evento ha coinvolto 375 alunni di oltre 70 istituti di tutto il territorio nazionale. 
Le olimpiadi nazionali Asso della grammatica intendono offrire agli alunni: una motivazione forte allo studio della grammatica e uno strumento efficace di didattica ludica; un'occasione formativa per superare molte criticità nell'apprendimento della lingua italiana evidenziate di recente anche dalle prove Invalsi e Ocse Pisa; un'opportunità pedagogica di crescita nel confronto con gli altri, nel rispetto di regole, nell'interiorizzazione di esperienze competitive vissute in termini di vittoria rispettosa e sconfitta serena.
Se la Sua scuola fosse già iscritta, La prego di ignorare la presente comunicazione. Contatteremo il docente referente a breve.
Maggiori informazioni sul sito www.chielasso.it 
Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare la segreteria organizzativa delle olimpiadi, nella persona del prof. Calogero Virzì: tel 095-421585, fax 095-22463195, cell 348/2460807, e-mail calogero.virzi@formacsnc.it
Grazia R. Corsaro Responsabile Area Formazione For.Ma.C. snc Via G. Strano, 13 95030 Gravina di Catania (CT) P.iva/CF 04415990870 REA 293991 Tel. +39 095 0932325 Fax. +39 095 22463195 Cell. +39 347 2848348 Skipe: graziar.corsaro e-mail: grazia.corsaro@formacsnc.it sito: www.formacsnc.it   ww.chielasso.it

II Concorso nazionale del podcast didattico nelle scuole primarie e secondarie - Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Udine

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: info
Date: 01 febbraio 2012 09:55
Oggetto: II Concorso nazionale del podcast didattico nelle scuole primarie e secondarie - Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Udine

La Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Udine con il patrocinio dell'Agenzia per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica del Friuli Venezia Giulia, del Veneto e dell'Umbria, dell'Educandato Statale "Collegio Uccellis" di Udine e di Helloméla - Apple Solution Expert Education, promuove la seconda edizione del concorso nazionale con l'obiettivo di sostenere e premiare la diffusione del podcast didattico nelle scuole statali e paritarie primarie e secondarie. Tale concorso rientra in un progetto più ampio volto ad analizzare la diffusione, la valenza didattica e gli ambiti di impiego del podcast e più in generale delle applicazioni multimediali nella scuola.
L'iscrizione, da effettuarsi entro il 31 marzo 2012, è aperta a tutte le opere podcast prodotte dalle scuole primarie e secondarie dall'anno scolastico 2008-2009 all'anno in corso. La premiazione si terrà venerdì 11 maggio 2012 presso la sede della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Udine, nell'occasione la giuria attribuirà particolari encomi e quattro Apple IPad ai contributi più meritevoli.
Per informazioni e per la modulistica accedere al sito della Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Udine:
http://www.uniud.it/didattica/facolta/formazione/concorso-podcast-2012
o rivolgersi alla seguente mail: roberto.cazzanti@uniud.it
Distinti saluti

Susanna Delucca Ufficio Protocollo Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica ex IRRE Friuli Venezia Giulia Gestione Commissariale via Cantù, 10 34127 Trieste tel. + 39.040.3592908 fax + 39.040.350036 e.mail: s.delucca@irrefvg.org