lunedì 1 ottobre 2012

Progetti per le Scuole in collaborazione Parlamento/MIUR - segnalazione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa <annalisa.scarabelli@istruzione.it>
Date: 01 ottobre 2012 10:39
Oggetto: Progetti per le Scuole in collaborazione Parlamento/MIUR - segnalazione 
  
Progetto - Giornata di formazione a Montecitorio - Anno scolastico 2012-2013 
  
1. Finalità dell'iniziativa 
Anche per l'anno scolastico 2012-2013 la Camera dei deputati, con la collaborazione del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, ripropone il programma "Giornata di formazione a Montecitorio" per avvicinare le Istituzioni parlamentari al mondo della Scuola. 
Tale iniziativa è diretta agli studenti, coordinati da uno o più docenti, delle classi, o gruppi interclasse, dell'ultimo biennio delle scuole secondarie di secondo grado, nel limite di 30-40 alunni. Possono partecipare le classi che abbiano affrontato, nell'ambito di un progetto formativo, studi sul sistema istituzionale o approfondito temi collegati all'attualità politico-parlamentare sviluppando un lavoro di ricerca da presentare sotto forma di tesina, dossier di documentazione o proposta di legge accompagnata da una relazione introduttiva e suddivisa in articoli.  
Tutti i lavori di ricerca devono essere accompagnati da una bibliografia o comunque dalla indicazione delle fonti utilizzate per il lavoro. Per la preparazione di progetti di legge o per ampliare il lavoro di ricerca, gli insegnanti possono rivolgere richieste di collaborazione all'Ufficio pubblicazioni e relazioni con il pubblico della Camera scrivendo al dott. Francesco Avino (indirizzo email: avino_f@camera.it). 
  
2. Modalità di partecipazione 
2.1 Periodo di svolgimento 
Nel periodo da ottobre a dicembre 2012 partecipano al programma classi già selezionate nel precedente anno scolastico 2011-2012. Successivamente, da gennaio a maggio 2013, partecipano classi scelte tra quelle selezionate dagli Uffici Scolastici Regionali, sulla base delle domande presentate con le modalità indicate al successivo punto 2.2. 
  
 2.2 Invio domande, termini di scadenza e documentazione richiesta 
Le domande di partecipazione per l'anno 2013 vanno inviate entro il 1° dicembre 2012 utilizzando i sotto riportati modelli fac-simile di domanda (Allegato 5A) e il modulo di partecipazione (Allegato 5B), reperibili anche sul sito della Camera dei deputati (www.camera.it). Le domande devono contenere tutti i dati identificativi dell'Istituto, del Dirigente scolastico, del professore referente del progetto e della classe partecipante, nonché due copie del lavoro di ricerca (su cui vanno riportati i dati identificativi). 
La suddetta documentazione deve essere inoltrata direttamente ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali di rispettiva competenza. 
2.3 Selezione dei lavori presentati 
I Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali costituiscono un'apposita Commissione che effettua la selezione dei lavori pervenuti secondo criteri che tengano conto, in modo particolare, dell'approccio didattico seguito, dell'uso di tecnologie informatiche e dell'effettivo utilizzo del sito Internet della Camera. Gli stessi Uffici Scolastici Regionali invieranno inoltre all'indirizzo di posta elettronica giuseppe.caratozzolo@istruzione.it un elenco di tutte le scuole che hanno dato la loro adesione e il nominativo, con i recapiti, del referente regionale del progetto stesso. 
Entro il 15 dicembre 2012 ogni Ufficio scolastico regionale seleziona i lavori, da 4 a 6 per regione, da trasmettere al Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca – Direzione Generale per gli Ordinamenti scolastici e per l'Autonomia scolastica, Programma "Giornata di formazione a Montecitorio", all'attenzione del prof. Giuseppe Caratozzolo , Viale Trastevere, 76/A – 00153 Roma. La Camera, sulla base di tali indicazioni, provvede ad individuare le 40 classi in modo che siano rappresentate tutte le regioni, da inserire nel calendario del Programma "Giornata di formazione a Montecitorio". 
Le classi che parteciperanno al programma possono inviare direttamente alla Camera, corredandola di ogni utile riferimento, ulteriore documentazione, frutto di successivi perfezionamenti operati nell'ambito del loro progetto formativo. 
  
3. Articolazione del programma 
Il programma di ciascuna giornata, durante la quale gli studenti sono costantemente accompagnati da un consigliere della Camera, si svolge di norma il martedì pomeriggio (14.00-19.00) e il mercoledì mattina (8.45-15.30). Qualora l'Istituto partecipante abbia particolari esigenze, le attività possono essere svolte in una sola giornata. Il programma è definito sulla base del lavoro presentato dalle scuole; tuttavia esso può subire variazioni in relazione all'andamento dell'attività parlamentare. 
La parte tematica della giornata varia di volta in volta in relazione alla ricerca svolta dagli studenti o agli interessi da essi indicati, sempre compatibilmente con i lavori parlamentari. 
A conclusione della Giornata di formazione viene consegnato un attestato di partecipazione, nonché un questionario sull'esperienza effettuata da compilare e restituire successivamente per posta.  

tel. 040/4194181 cell. 348/7734854 fax 040/43446