giovedì 19 aprile 2012

Premiazione Concorso Scuole "Tiziano Terzani" - Associazione culturale vicino/lontano

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: vicino/lontano
Date: 19 aprile 2012 12:24
Oggetto: Premiazione Concorso Scuole "Tiziano Terzani" - Associazione culturale vicino/lontano

Quest'anno il lavoro della giuria si sta rivelando positivamente complesso, non solo per l'elevato numero di prove in esame, ma soprattutto per la qualità che le ha caratterizzate. Stiamo constatando con piacere quanto sia stato approfondito il lavoro da parte vostra e dei vostri alunni e quanto vari siano gli aspetti affrontati nel percorso didattico proposto dal tema Le regole del "gioco". A breve saranno trasmessi i nomi delle scuole e degli studenti vincitori.

Ci auguriamo che tutte le scuole partecipanti, e non solo, possano essere presenti alla cerimonia di premiazione che avrà luogo sabato 5 maggio alle ore 11.00, fino alle 13.00, presso il Teatro Palamostre.  Quest'anno, per la prima volta, gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e secondo grado saranno premiati da Angela Terzani nel corso della stessa mattinata condotta da Claudio De Maglio. E' in questa occasione che il vincitore del Premio Letterario Internazionale Terzani 2012, lo scrittore egiziano Ala Al-Aswani, insieme ad Angela Terzani, interverrà alla cerimonia di premiazione, in un appuntamento didattico e culturale di grande qualità che vicino/lontano vuole proporre alla comunità scolastica regionale.

Ala al-Aswani, che ha studiato odontoiatria a Chicago ed esercita tuttora il mestiere di dentista, è tra i membri fondatori del movimento di opposizione "Kifaya" (Basta così). Il suo primo romanzo, Palazzo Yacoubian, uscito in Egitto nel 2002, è stato un autentico fenomeno editoriale nel mondo arabo, secondo solo al Corano per numero di copie vendute (16 ristampe in due anni). Tradotto in una ventina di lingue, è stato pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 2006, anno in cui dal romanzo è stato tratto anche un film. Tra le altre opere di Aswani ricordiamo Chicago, romanzo sulla vita degli studenti arabi negli Stati Uniti dopo l'11 settembre, e Se non fossi egiziano, una raccolta di racconti rimasta a lungo inedita che traccia un ritratto spietato dell'Egitto contemporaneo.

La rivoluzione egiziana, Premio Terzani 2012, è il suo ultimo libro e raccoglie i numerosi articoli scritti da Ala al-Aswani – e pubblicati sulla stampa egiziana indipendente – prima e durante la rivoluzione che ha costretto Mubarak alle dimissioni e ha sancito la fine del suo trentennale regime. Un racconto lucido e coraggioso in cui all'emozionante cronaca in diretta dei fatti di Piazza Tahrir si accompagna l'approfondimento delle ragioni di una rivolta che lo scrittore aveva previsto e atteso. Come si legge nella motivazione della giuria "Aswani ci racconta l'Egitto che non abbiamo voluto vedere, l'Egitto dell'oppressione, delle torture, dello stato di polizia, dell'ingiustizia quotidiana, ma anche l'esperienza di una dolorosa migrazione alla ricerca di migliori condizioni materiali e di una vita priva di umiliazioni e soprusi."

Per qualsiasi informazione, vi invito a contattare l'associazione culturale vicino/lontano (rif. Lisa Longo, tel. 0432 201408; cell. 338 9479543).

Ricordiamo che l'ammissione al teatro è subordinata all'invio del modulo di prenotazione qui allegato tramite e-mail (info@vicinolontano.it).

Nella speranza che vi sia possibile partecipare con i vostri studenti a un'occasione formativa di  grande rilevanza etica, culturale e sociale, vi ringraziamo ancora per l'interesse dimostrato verso la nostra iniziativa, con l'augurio che possiate partecipare anche alla prossima edizione del Concorso Scuole. 

Con viva cordialità, Gianni Cianchi responsabile concorso scuole

associazione culturale vicino/lontano via Crispi, 47 - 33100 - Udine - I tel. 0432-287171 www.vicinolontano.it