venerdì 16 marzo 2012

"Sulle strade di Rodari" presentazione del progetto di promozione della lettura e del libro in fiera a Bologna - Cooperativa Damatrà

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Damatra'
Date: 16 marzo 2012 10:11
Oggetto: "Sulle strade di Rodari" presentazione del progetto di promozione della lettura e del libro in fiera a Bologna - Cooperativa Damatrà

è con piacere che vi informiamo che il libro "Sulle strade di Rodari" sarà presentato alla Bologna Children's Book Fair - fiera internazionale del libro per ragazzi.

Mercoledì 21 Marzo - ore 16.00 presso lo spazio espositivo della Regione Calabria / Padiglione 25 – Stand B/17:
Presentazione del progetto di promozione della lettura "Sulle strade di Rodari" che ha coinvolto oltre 5000 piccoli e grandi lettori della Regione FVG.
Ne parlano Mara Fabro della Cooperativa Damatrà, Livio Sossi Docente di Letteratura per l'infanzia all'Università di Udine, Elena Braida, bibliotecaria, a nome delle oltre 60 biblioteche della Regione coinvolte nel progetto e l'editore del libro Paolo Falzea. 

Cooperativa Damatrà Tel: 0432.235757 e-mail: info@damatra.com 

A conclusione del progetto "Sulle strade di Rodari" che per un anno intero ha raccontato Rodari, incontrando oltre 5.000 lettori grandi e piccoli della regione Friuli Venezia Giulia, il libro, edito da Falzea Editore, raccoglie e documenta i contributi degli esperti che hanno collaborato, accanto ai pensieri e alle immagini realizzate dai bambini durante i laboratori.
Oltre a configurarsi come valido strumento di studio e di supporto didattico, il libro è testimonianza dell'esperienza condivisa dalla vasta rete di biblioteche, scuole, educatori, professionisti, operatori sociali e culturali di tutto il territorio regionale, coordinati dagli esperti della Cooperativa Damatrà, in quest'omaggio a chi, per prova, con una storia vecchia ha inventato una storia nuova! 

SULLE STRADE DI RODARI
ideazione, realizzazione e coordinamento Cooperativa Damatrà
con il sostegno di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (L.R.25/2006) e con il sostegno degli oltre 60 Comuni delle 60 biblioteche coinvolte nel progetto