venerdì 2 marzo 2012

Progetto di formazione sul bullismo dal titolo "Dalla prosocialità alla convivenza - Prevenire il bullismo e la violenza nelle scuole"


Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.
---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Delre Marco
Date: 02 marzo 2012 12:09
Oggetto: Progetto di formazione sul bullismo dal titolo "Dalla prosocialità alla convivenza - Prevenire il bullismo e la violenza nelle scuole"

Con riferimento alla nota prot. nr. 136 del gennaio 2012 con la quale si informano le SS.LL del Progetto regionale per la prevenzione della violenza e del bullismo e per il rafforzamento delle abilità e delle competenze sociali degli allievi, questo Ufficio Scolastico Regionale organizza un'iniziativa di formazione con l'intento di far acquisire o consolidare le tecniche e gli strumenti degli insegnanti per migliorare le modalità comunicative e relazionali da utilizzare nella gestione delle classi composite e complesse.
Il programma del corso prevede la realizzazione di un incontro di formazione destinato al personale  docente in servizio nelle istituzioni scolastiche della regione con particolare riferimento agli insegnanti con funzione strumentale per la prevenzione del bullismo, del disagio e della dispersione scolastica.
Si propone la partecipazione ad un seminario provinciale in presenza per un totale di otto ore complessive di attività replicate a Trieste (per le scuole della provincia di Trieste e Gorizia), a Pordenone e a Udine,secondo l'allegato programma dei lavori.
Per motivi organizzativi le SS.LL. avranno cura di fornire entro il 15 marzo 2012 i nominativi dei partecipanti compilando on line la scheda per l'adesione all'indirizzo:
tsic80700r@istruzione.it
Nell'allegare il programma degli incontri, si chiede alle SS.LL di dare la massima diffusione alla presente nota agevolando la partecipazione degli insegnanti interessati ed incaricati di garantire azioni di ricaduta e di sensibilizzazione sui temi trattati all'interno delle proprie scuole di  servizio.
Si coglie l'occasione per ricordare che rimane attiva la possibilità di segnalare a questo Ufficio Scolastico Regionale il verificarsi di comportamenti ed episodi di bullismo.
Si ringrazia per la collaborazione e si porgono cordiali saluti.