lunedì 30 gennaio 2012

XVII Rassegna regionale teatro della scuola - Proroga termine iscrizione - Comune di Fiumicello - Provincia di Udine

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Segreteria - Fiumicello
Date: 30 gennaio 2012 10:57
Oggetto: XVII Rassegna regionale teatro della scuola - Proroga termine iscrizione - Comune di Fiumicello - Provincia di Udine

Art. 1
La XVII Rassegna regionale teatro della scuola del Friuli Venezia Giulia si svolgerà dal 5 al 13 maggio 2012 nei territori comunali di Aquileia, Cervignano del Friuli, Fiumicello, Terzo di Aquileia.

Art. 2
La Rassegna si propone di:
promuovere l'inserimento del linguaggio teatrale all'interno del curriculum scolastico
rappresentare un'occasione di scambio di esperienze teatrali nella scuola
sensibilizzare il territorio sul rapporto teatro-scuola

Art. 3
Alla Rassegna possono partecipare Scuole Primarie, Scuole Secondarie di primo grado e Istituti Superiori del Friuli-Venezia Giulia con opere, originali o non, realizzate da studenti e insegnanti su tema libero.

Sarà  presa in esame anche la richiesta di partecipazione di spettacoli realizzati da laboratori  extrascolastici che perseguono finalità di teatro educazione.

Art. 4
Per l'edizione 2012 si indicano i seguenti temi (non obbligatori), che costituiranno titolo preferenziale per l'ammissione alla Rassegna qualora si rendesse necessario operare una selezione delle richieste presentate:

- generazioni
teatro classico (greco o romano)

Art. 5
La XVII Rassegna regionale teatro della scuola del Friuli Venezia Giulia costituisce momento di selezione per la partecipazione alla XXXI Rassegna Nazionale Teatro della Scuola di Serra San Quirico (AN) che si svolgerà nell'anno 2013, partecipazione che rimane comunque affidata alla discrezionalità delle Scuole prescelte. 

Nel caso di eventuali rinunce al diritto acquisito, la sostituzione verrà operata ricorrendo alla graduatoria di merito stilata, per ogni ordine di scuola, al termine della Rassegna.

Art. 6
Scuole meritevoli di riconoscimento, ma non segnalate per la partecipazione alla Rassegna Nazionale, potranno ottenere il diritto di partecipare alle Rassegne Territoriali appartenenti al Co.Ra. (Coordinamento Rassegne), organizzate in altre regioni italiane. 

Art. 7
Al fine di realizzare quanto previsto dagli articoli 5 – 6 sarà costituita un'apposita Commissione giudicatrice, il cui parere sarà insindacabile.

Art. 8
A tutte le opere presentate verrà consegnato indistintamente un attestato di partecipazione.

Art. 9
Le Scuole che intendono partecipare alla Rassegna devono comunicare la loro intenzione per iscritto, inviando la domanda di partecipazione allegata al presente regolamento alla Segreteria entro il 31 gennaio 2012, (in caso di invio postale farà fede la data del timbro dell'Ufficio accettante).

La domanda dovrà essere corredata da:

scheda informativa
testo della rappresentazione

Art. 10
La durata massima della rappresentazione non deve superare i 60 minuti (esclusi eventuali cambiscena o intervalli).

Art. 11
Saranno ammesse alla XVII Rassegna regionale teatro della scuola del Friuli Venezia Giulia otto Scuole della fascia dell'obbligo e quattro Istituti Superiori, garantendo comunque almeno una rappresentanza per ogni provincia del Friuli-Venezia Giulia.

Il Comitato Organizzatore potrà decidere eventuali deroghe al limite sopraindicato.

L'ammissione verrà comunicata entro l' 11 febbraio 2012 e le Scuole ammesse dovranno dare conferma per iscritto entro il 18 febbraio 2012.

Art. 12
Le scuole ammesse dovranno, nella giornata fissata per la rappresentazione, partecipare alle attività  laboratoriali e agli incontri con animatori esperti di teatro della scuola, secondo modalità da concordare.

Art. 13
La mancata sottoscrizione di quanto previsto dall'art. 12 comporterà l'esclusione dalla manifestazione.

Art. 14
Le rappresentazioni delle Scuole Primarie e Secondarie di primo grado si svolgeranno di norma al mattino, mentre quelle degli Istituti Superiori in orario serale.

Il calendario e la sede delle rappresentazioni saranno concordati in una riunione appositamente convocata.

Art. 15
Le Scuole ammesse a partecipare in concorso dovranno versare una quota d'iscrizione di € 50 (*) e provvedere direttamente alle scene, ai costumi e a quant'altro occorre alla propria rappresentazione.

L'Organizzazione mette a disposizione il personale tecnico, le attrezzature foniche ed illuminotecniche. 

(*) Il pagamento dovrà essere effettuato entro il 31 marzo 2012, utilizzando i seguenti dati:

Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia – Tesoreria di Udine
ABI 06340 CAB 12315
c/c n. 06704300001T  CIN M - intestato a:  Comune di Fiumicello
cod. IBAN IT75M063401231506704300001T

Recapito della XVII Rassegna regionale teatro della scuola del Friuli Venezia Giulia
Comune di Fiumicello Via Gramsci – 33050 FIUMICELLO (UD) Tel. 0431.972711 / 331.6695370 – Fax 0431.969261 e-mail teatroscuolafvg@libero.it