mercoledì 25 gennaio 2012

Settimana nazionale della musica a scuola

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.


---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 25 gennaio 2012 10:36
Oggetto: Settimana nazionale della musica a scuola

Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha sviluppato anche quest'anno iniziative di potenziamento, di rilancio e sistematizzazione della pratica musicale nelle scuole di ogni ordine e grado poiché ne riconosce la particolare valenza educativa e formativa.
 L'impegno del Ministero si è concretizzato in iniziative mirate a restituire il senso di continuità dell'insegnamento della pratica musicale in tutti gli ordini e gradi di scuole (attivazione dei Licei Musicali e Coreutici, emanazione del D.M. n. 8 del 31 gennaio 2011 per i Corsi di musica nella scuola di primo ciclo, progetto Millecori) nonché a costruire esperienze di pratica musicale che abbiano il carattere della trasferibilità sul piano didattico e su quello organizzativo (Progetto Musica 2020 e Innovamusica).
Nel quadro qui delineato si inserisce l'organizzazione anche per il 2012 della "Settimana nazionale della musica a scuola" che viene fissata dal 7 al 12 maggio. L'iniziativa punta a favorire per le scuole un ragionato momento di visibilità sul territorio con l'occasione di far percepire alla società l'importanza delle attività musicali che esse realizzano nel corso dell'anno scolastico. È evidente che queste attività non si risolvono nella occasione straordinaria della esibizione programmata per la "Settimana della musica", ma trovano in essa il punto di approdo di ordinari percorsi di apprendimento caratterizzati sia da sviluppo continuo, sia da stabile sedimentazione nel curricolo e, di conseguenza, nella crescita personale di tutti gli allievi.
Si invitano le scuole ad attivarsi affinché la settimana dal 7 al 12 maggio 2012 venga dedicata a iniziative nelle quali le scuole possano condividere con i più ampi settori della società le esperienze musicali svolte nel corrente anno scolastico.
L'organizzazione degli eventi è affidata alle libere determinazioni delle istituzioni scolastiche che potranno svolgerli sia all'interno degli edifici scolastici, sia fuori; sarà in ogni caso opportuno che, in ragione delle finalità indicate, gli eventi organizzati per questa settimana vedano il coinvolgimento dei genitori e di tutte le forze sociali e culturali esterne alla scuola, tanto pubbliche che private. Potrà così determinarsi una sinergia operativa capace di avvalorare ed amplificare il senso delle singole manifestazioni.
Le iniziative programmate saranno comunicate a codesto Ufficio Regionale all'attenzione del referente a cui andrà inviato il nominativo del docente di riferimento nonché l'eventuale programma con luoghi e tempi.