giovedì 26 gennaio 2012

Progetto INNOVAMUSICA - Corso di formazione per docenti c.c. A032 e A077 - Riapertura termini di iscrizione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Scarabelli Annalisa
Date: 26 gennaio 2012 11:36
Oggetto: Progetto INNOVAMUSICA - Corso di formazione per docenti c.c. A032 e A077 - Riapertura termini di iscrizione

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per il Friuli Venezia Giulia - Direzione Generale
Ufficio II  - Risorse finanziarie. Ordinamenti scolastici. Politiche formative e progetti europei.
 Diritto allo studio. Istruzione non statale
34123  TRIESTE - via Santi Martiri, 3 -  tel. 040/4194111  -  fax 040/43446 -   C.F. 80016740328
e-mail: direzione-friuliveneziagiulia@istruzione.it -  PEC: drfr@postacert.istruzione.it - sito web: http://www.scuola.fvg.it/

Si comunica che sono state riaperte le iscrizioni relative al Progetto nazionale denominato INNOVAMUSICA finalizzato all'attivazione di corsi di formazione su pratiche didattiche musicali innovative destinati a docenti di musica A032 e/o di strumento A077 attualmente in servizio (max 25 docenti per corso per un totale di 100 docenti sul territorio nazionale).
Secondo le indicazioni del MIUR, l'avvio dei corsi è previsto per il mese di febbraio 2012. Essi si articoleranno temporalmente con 20 ore in presenza e 15 ore on-line.
I corsi saranno gestiti dall'ANSAS e si terranno nelle scuole polo individuate dagli Uffici Scolastici Regionali; per il Friuli Venezia Giulia si prevede n.1 corso nella scuola polo dell'Istituto Comprensivo di Valmaura a Trieste.
I docenti di cui all'oggetto hanno l'opportunità di partecipare a tali corsi di formazione segnalando il loro nominativo tramite la scheda allegata. In caso di soprannumero di richieste i docenti saranno selezionati dando la priorità ai docenti di ruolo con maggiore anzianità di servizio.
La richiesta di partecipazione dei docenti al corso sarà inviata all'indirizzo di posta elettronica del referente regionale fino al raggiungimento delle 25 unità previste.