venerdì 9 dicembre 2011

Progetto Corso di perfezionamento in Counseling professionale - Consorzio Friuli Formazione

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati dell'Istituto Roli di Trieste possono richiederli inviando una email al:
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: Susanna Battistutta
Date: 09 dicembre 2011 11:47
Oggetto:Progetto Corso di perfezionamento in Counseling professionale - Consorzio Friuli Formazione

Informazioni in merito ad un progetto realizzato attraverso l'importante collaborazione tra il Consorzio Friuli Formazione, l'ASPIC Counseling e Cultura del Friuli Venezia Giulia e la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Udine. Si tratta in particolare del Corso di perfezionamento in Counseling professionale che partirà a gennaio 2012 e che avrà una durata triennale per un totale di 450 ore.

L'obiettivo del corso è quello di formare la figura del Counselor, esperto nella relazione di aiuto. Il Counselor crea uno spazio protetto di comunicazione attraverso l'ascolto e l'empatia, in cui la persona riesce a comprendersi meglio e trovare la soluzione ai propri problemi. Il Counseling è un intervento breve, strutturato e circoscritto nel tempo che guida l'individuo nella ricerca e nell'attivazione delle proprie risorse e potenzialità, per un innescare il cambiamento e la crescita desiderati.

Le tecniche di counseling sono estremamente utili a coloro che utilizzano il dialogo e l'ascolto nella loro vita professionale, con particolare riferimento a 5 macro-aree:
•    Area socio-sanitaria: personale medico e paramedico, impegnato in attività di cura a diversi livelli.
•    Area comunicativo-educativa: educatori professionali, insegnanti chiamati a promuovere percorsi di crescita adattivi che favoriscano la prevenzione della devianza, implementando la comunicazione trans generazionale.
•    Area del lavoro e delle organizzazioni: lavoratori presso cooperative e aziende preposte alla gestione e valorizzazione delle persone, tra cui manager, quadri, responsabili di funzione, selezionatori e formatori del personale, responsabili delle risorse umane.
•    Area della libera professione: consulenti aziendali, agenti di vendita, promotori finanziari e più in generale tutte le figure che esercitano in proprio una professione diretto contatto con diversi tipi di utenza.
•    Area formativa: laureandi e laureati in materie socio-educative-sanitarie.

Al termine del corso verrà rilasciato il Diploma in Counseling. Il diploma ottenuto consente di iscriversi al Registro Italiano dei Counselor (REICO) e al Coordinamento Nazionale dei Counselors Professionisti (CNCP). La Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Udine riconosce 27 Crediti Formativi Universitari agli allievi che concluderanno positivamente il triennio. L'Ordine degli Assistenti Sociali del Friuli Venezia Giulia riconosce 25 crediti formativi per il primo anno di corso (e su richiesta, per gli anni successivi).

Il direttore del Consorzio Friuli Formazione, dott. Andrea Giacomelli e la presidente dell'Aspic FVG, dott.ssa Anna Degano, sono inoltre a disposizione per presentarLe il progetto personalmente.
 
In allegato la brochure del Corso dove potrà trovare tutte le informazioni in merito al programma formativo e alla sua strutturazione.

Lunedì 19 dicembre viene organizzato il seminario "IL COUNSELING NELLA RELAZIONE D'AIUTO". L'incontro, che sarà anche l'occasione per approfondire gli aspetti del corso, si terrà presso la sede del Consorzio in Viale Palmanova, 1/3 (2° piano). In allegato la LOCANDINA con il relativo programma.

Susanna Battistutta - Consorzio Friuli Formazione - Viale Palmanova n. 1/3 (II piano)- 33100 UDINE - tel.0432/482841 - fax 0432/477886 - http:\\www.friuliformazione.it