giovedì 24 novembre 2011

Premio CortoScuola

Il presente messaggio contiene degli allegati che non sono qui visibili.
I docenti interessati possono richiederli inviando una email al:
tsic80700r@istruzione.it
citando titolo e data del messaggio.

---------- Messaggio inoltrato ----------
Da: info
Date: 24 novembre 2011 10:28
Oggetto: Premio CortoScuola
 
Si inviano in allegato nota prot. n. 1372 e relativi allegati. 
Susanna Delucca Ufficio Protocollo Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica ex IRRE Friuli Venezia Giulia Gestione Commissariale via Cantù, 10 34127 Trieste tel. + 39.040.3592908 fax + 39.040.350036 e.mail: s.delucca@irrefvg.org
MAURO BOLOGNINI FILM FESTIVAL 2012
Premio CortoScuola 
Concorso nazionale aperto alle produzioni
realizzate dalle scuole e dagli studenti
Seconda edizione        
Pistoia 23-24-25 novembre 2012
Bando di concorso e regolamento
Il Premio CortoScuola Mauro Bolognini vuole essere un luogo d'incontro e di confronto per i prodotti audiovisivi realizzati in ambito scolastico e una vetrina delle opere cinematografiche  sul mondo dell'infanzia, dell'adolescenza e della gioventù.
Il Concorso nazionale collegato al Premio è riservato a tutti gli ordini di scuola (elementare,  media, superiore) sia pubblica che privata. Il premio consiste in una telecamera digitale di ultima generazione. 
Possono partecipare al Concorso cortometraggi  a tema libero realizzati in ambito scolastico, realizzati negli anni scolastici 2010-2011 e 2011-2012. 
La richiesta d'iscrizione è gratuita e deve essere inoltrata tramite la scheda ufficiale entro il 30 giugno 2012, accompagnata da due copie del film in DVD.
La scheda d'iscrizione può essere scaricata dal sito www.centromaurobolognini.it
Possono essere iscritti cortometraggi realizzati nei diversi formati video di qualunque genere (ma presentati unicamente in supporto DVD standard) e con durata non superiore a 30 minuti.
La richiesta d'iscrizione al Concorso deve essere inoltrata tramite la scheda ufficiale d'iscrizione.
I titolari delle opere che intendono partecipare al Concorso dovranno inviare entro il 30 giugno 2012 (farà fede il timbro postale) due copie DVD accompagnata dalla scheda d'iscrizione e da una documentazione informativa dalla quale risulti il progetto didattico da cui è nato il film, le finalità e gli obiettivi.
La selezione dei cortometraggi da ammettere al Concorso sarà fatta da una apposita Commissione composta da esperti del settore. Le copie dei film ammessi e non ammessi al Concorso entreranno a far parte dell'archivio del Festival e non saranno restituite.
La Giuria che assegnerà il premio sarà composta soltanto da studenti delle scuole pistoiesi (individuate tra quelle che non partecipano al Concorso). In base ai voti di preferenza espressi sarà stilata una graduatoria di merito.  Il premio  sarà assegnato  direttamente e in diretta nelle mani del vincitore, subito dopo la proiezione dei cortometraggi selezionati e proiettati nella mattina di sabato 24 novembre 2012 al cinema teatro Bolognini di Pistoia. 
A tutti i concorrenti sarà inviato tempestivamente il programma dettagliato della manifestazione.Agli autori  dei video selezionati  sarà offerta l'ospitalità per due persone,  per permettere loro di essere presenti in sala al  momento della proclamazione del vincitore.  Se la  scuola vincitrice  non sarà presente con i suoi rappresentanti,  il premio sarà assegnato a chi segue  nella graduatoria di merito.
La scheda d'iscrizione, compilata in tutte le sue parti e firmata, deve essere corredata da un CD contenente: 
1. almeno tre fotografie del film (anche in formato jpg)
2. una breve sinossi 
3. il progetto didattico del film e ogni altra documentazione che possa essere utile alla selezione dell'opera.
La scheda d'iscrizione, i due DVD e il CD devono essere inviati entro e non oltre il 30 giugno 2012 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo:
CENTRO MAURO BOLOGNINI Corso Gramsci 125 51100 Pistoia
Le spese di spedizione sono a carico dei partecipanti. 
Il calendario e gli orari delle proiezioni sono una competenza organizzativa del Festival.
Il Festival curerà la pubblicazione di un catalogo generale delle opere selezionate.
I film iscritti alla selezione e quelli presentati al Festival entreranno a far parte dell'archivio per fini didattici e di studio. si riserva la possibilità di utilizzare i corto senza corrispondere alcun diritto, a soli scopi culturali e senza fini di lucro, per promuovere scambi culturali, progetti speciali, collaborazioni con altri Enti e Organizzazioni ecc. Tutti i diritti relativi all'opera sono di proprietà degli autori.
La richiesta d'ammissione al Festival implica l'accettazione incondizionata del  presente regolamento.
La Direzione del Festival può prendere decisioni relative a questioni non previste dal presente regolamento.